“Nessuna crisi nella maggioranza, il bilancio sarà approvato”

Il sindaco Poretti esclude si possa verificare quanto accaduto un mese fa, quando il bilancio di previsione non ottenne i voti di tutta la maggioranza

«Nessuna crisi nella maggioranza, il bilancio sarà approvato». Il sindaco Emanuele Poretti fuga ogni dubbio su quello che potrebbe accadere con l’approvazione del bilancio di previsione del 2012 in programma durante il consiglio comunale del 17 di agosto. Dubbi nati proprio per una bocciatura dello stesso documento avvenuta a inizio luglio, quando la maggioranza di Lega, Pdl e indipendenti non ottenne i numeri per approvare il bilancio. Ora non c’è più tempo per eventuali sorprese, il bilancio deve essere approvato o il comune viene commissariato. «Al massimo ci saranno delle astensioni, magari qualcuno non è pienamente d’accordo con le soluzioni trovate, ma in maggioranza non ci saranno bocciature» afferma Poretti che nei giorni scorsi ha partecipato alla riunione dei gruppi consigliari di maggioranza.

A inizio luglio l’oggetto della discordia tra Lega, Pdl e indipendenti, erano state le aliquote di Imu e Irpef. «Nella riunione dei giorni scorsi abbiamo discusso di quello che è successo nell’altra seduta di consiglio comunale – spiega il primo cittadino -. Siamo arrivati a una nuova ipotesi di modifica delle aliquote Imu e Irpef, abbiamo aggiustato il tiro tenendo conto dei rilievi di tutti. Siamo in una situazione tale per cui la ricetta magica non ce l’ha nessuno. Dobbiamo fare degli aumenti per i minori trasferimenti dallo Stato per più di 400mila euro. La minoranza continua a dire di tagliare da altre parti, ma non è possibile perché si andrebbero a toccare i servizi essenziali. Ci vediamo costretti, come altri comuni, ad aumentare le aliquote. Abbiamo mantenuto un occhio di riguardo sulla prima casa e sulle case date in comodato dai genitori ai figli. Non piace a nessuno mettere le mani in tasca ai castiglionesi, ma questo serve per garantire inalterata una serie di servizi». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.