Nominati i nuovi presidi: Carcano al Ferraris

In attesa della sentenza che sbloccherà gli esiti del concorso, l'Ufficio scolastico ha dato il via alla prima serie di nomine per i posti vacanti: 23 incarichi su 37

Giuseppe CarcanoSbloccato il concorso presidi, l’Ufficio scolastico regionale ha pubblicato l’elenco dei dirigenti che andranno a coprire incarichi vacanti.

L’elenco non è del tutto completo: a fronte di 38 direzioni vacanti, sono stati nominati 23 presidi.
Tra questi spicca Giuseppe Carcano che, com’era nelle attese, raccoglie dal primo settembre l’eredità del pensionato Antonio Micalizzi alla guida del liceo scientifico Ferraris di Varese. Al suo posto all’Isis Newton arriva Elena Vaj che dirigeva l’istituto Geymonat di Tradate. 
Lorena Cesarin, da anni preside del comprensivo Varese 5 all’Anna Frank, lascia Varese per sostituire Giuseppe Sirna a capo dell’Isis Città di Luino. 
Tra Calogero Montagno all’Itpa Montale di Tradate, Amedea Brignoli alla guida dello scientifico Sereni di Luino e Giulio Ramolini che si dovrà nuovamente sdoppiare tra i due scientifici di Busto e Saronno.
 
Hanno ottenuto la proroga di un anno prima del pensionamento Eugenia Bolis, alla guida dell’Ipc Verri e Vincenzo Amore che rimane al comprensivo di Cantello. 
 
Tra le presidenze ancora vacanti rimane quella lasciata libera da Emilio Tartaini all’Einaudi di Varese

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.