Obbligo di bollire l’acqua

Motivo: l'esito delle analisi microbiologiche realizzate delle autorità competenti. L'ordinanza riguarda la frazione Boragnana

acquedottoUn’ordinanza del 7 agosto del comune di Cuasso al Monte obbliga i cittadini della frazione Boragnana a bollire l’acqua che esce dal rubinetto prima di berla. Mortivo: i risultati delle analisi microbiologiche dell’acqua prelevata dalla rete idrica comunale.
"Fintanto che non si procederà ad eseguire ulteriori prelievi sulla rete – recita l’ordinanza – è fatto obbligo di bollitura dell’acqua erogata dal pubblico acquedotto". 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.