Pedemontana: cambia la viabilità all’uscita autostradale

La nuova viabilità provvisoria scatta mercoledì 29 agosto dalle 21 sulla strada provinciale 57 tra l’uscita dall'autostrada e la rotatoria che porta a Morazzone. Durerà fino a primavera con limite di velocità a 50km/h

La nuova viabilità provvisoria scatta mercoledì 29 agosto dalle 21 sulla strada provinciale 57 (ovvero quella che dall’uscita autostradale di Gazzada Schianno porta al Ponte di Vedano) dove verrà deviato il traffico su una bretella stradale provvisoria, lunga circa 500 metri, che consentirà di bypassare l’adiacente cantiere della Pedemontana.
DENTRO IL CANTIERE
GLI ARTICOLI SU PEDEMONTANA
Una deviazione resasi necessaria poiché il cronoprogramma dei lavori prevede in questo periodo la realizzazione di due sottopassi proprio in corrispondenza della sede stradale della provinciale.
La deviazione, compresa tra l’uscita autostradale e la rotatoria che porta a Morazzone, sarà attiva in linea di massima fino alla prossima primavera e si tratta di una strada a una corsia per ogni senso di marcia, lungo la quale sarà in vigore un limite di 50 chilometri orari così da garantire la sicurezza sia agli automobilisti che alla zona di cantiere.
Il percorso alternativo interviene su un tratto stradale cruciale e fortemente trafficato, anche da numerosi mezzi pesanti, poichè è di collegamento con il confine svizzero.

Galleria fotografica

Le rampe di Pedemontana a Gazzada 4 di 9

La nuova deviazione è solo l’ultimo intervento, in ordine di tempo, nello snodo stradale. Più avanti, lungo la strada che attraversa Lozza e arriva al ponte di Vedano, gli automobilisti hanno già preso confidenza, per quanto possibile, con le numorose modifiche alla viabilità che si alternano a seconda delle esigenze dei cantieri di Pedemontana. In particolare nella zona del Ponte di Vedano: è il tratto compreso fra la rotatoria all’incrocio con la strada provinciale 57 proveniente da Lozza, e il raccordo tra le tangenziali 500 metri più avanti. Contestualmente è stato istituito il doppio senso di circolazione lungo la rampa Ponte di Vedano – Varese che rimarrà in vigore fino a dicembre.

Prima di arrivare in centro a Gazzada Schianno, invece, è stato istituito un senso unico alternato lungo la statale varesina, in corrispondenza della casa della famiglia Bottelli in via Gallarate. Un’altra questione ancora da definire e un dialogo aperto fra i proprietari e i responsabili di Pedemontana.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 agosto 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Le rampe di Pedemontana a Gazzada 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.