Pro Patria, girone “nordico” con gita in Sicilia

Ecco le diciasette sfidanti che si sfideranno nel girone A della Seconda Divisione della Lega Pro: c'è anche il Milazzo, inserito in un gruppo che va dalla Valle d'Aosta alle Marche

C’è il girone della Pro Patria, con sorpresa. La Lega Pro ha ufficializzato la composizione dei gironi del prossimo campionato, con possibili modifiche dettate dal giudizio della procura federale impegnata nelle sentenze sul calcioscommesse. Il girone A della Seconda Divisione tocca otto regioni, sette al Centro/Nord (Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Marche) e la Sicilia, con il Milazzo che fa l’intruso che viene da lontano. Le diciotto protagoniste saranno dunque Alessandria, Bassano Virtus, Bellaria Igea, Casale, Castiglione, Fano, Forlì, Giacomense, Mantova, Milazzo, Monza, Pro Patria, Renate, Rimini, Santarcangelo, Savona, Valee D’Aoste, Unione Venezia. Oggi, mercoledì 8 agosto, si saprà quale sarà il calendario del torneo. Tanti gli incroci per i tigrotti, che ritroveranno illustri ex a partire dall’allenatore della passata stagione Cusatis ora sulla panchina dell’Alessandria, ma anche Correa e Gasparello del Bassano di proprietà di un vip, il patron della Diesel Rosso. Occhio all’ambizioso Venezia del russo Korablin (dove ci sarà l’ex varesino Moreau), alle retrocesse di lusso Monza e Bassano e poi a Casale, Mantova, Alessandria e Rimini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.