Ramadan, tutti i giorni oltre 600 fedeli nel tendone

Nei giorni scorsi la cena dei musulmani con il sindaco e il nuovo prevosto. L’11 agosto incontro aperto alla cittadinanza. Il portavoce Hammami: “Una vera integrazione con il territorio”

Oltre 600 musulmani del saronnese ogni sera celebrano il Ramadan nel maxi tendone di via San Pietro. I ritrovi si svolgono ogni giorno da ormai due settimane, per il mese di preghiera che si concluderà il 19 agosto. Ma il centro culturale islamico di Saronno, che da anni ha avviato una politica di integrazione con il resto della città, ha organizzato anche diverse iniziative per coinvolgere il territorio. Nei giorni scorsi, infatti, si è svolta una cena a cui hanno partecipato sia il sindaco Luciano Porro, sia il nuovo prevosto della città monsignor Armando Cattaneo. «È stato un piacere avere ancora ospite il primo cittadino e il nuovo prevosto – commenta soddisfatto il portavoce e fondatore del centro culturale islamico, Sadok Hammami -. È stato un incontro piacevole in cui abbiamo messo le basi per una reciproca collaborazione».

Inoltre, sono in programma altre iniziative prima della chiusura del mese di preghiera. Per l’11 agosto è stata infatti organizzata una nuova cena aperta alla cittadinanza e chiunque vi potrà partecipare, sempre nel tendone di via San Pietro. «È un modo per aprirci alla città, far conoscere le nostre usanze e tradizioni – spiega Sadok -, ma anche per incontrare e dialogare con i cittadini». Il Ramadan si chiuderà poi il prossimo 19 agosto, e per il centro saronnese sono attese anche 1.200 fedeli da tutto il territorio». 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.