Sant’Alessandro in festa per il patrono

A Sant'Alessandro, la piccola frazione di Castronno, fervono i preparativi per la consueta festa in onore del Santo patrono. Quest'anno i festeggiamenti durano una settimana

Sant'AlessandroA Sant’Alessandro, la piccola frazione di Castronno, fervono i preparativi per la consueta festa in onore del santo patrono. Di anno in anno il programma è sempre più nutrito: nel 2012 i festeggiamenti durano una settimana.  Si parte domenica 26 agosto con la celebrazione della Messa alle 18, presieduta dal giovane sacerdote don Massimo Brescancin, ordinato prete il 9 giugno di quest’anno. A seguire il giovane prelato presiederà la processione molto sentita dagli abitanti del borgo. Al termine ci sarà la cena su prenotazione presso il Circolo famigliare di S.Alessandro.

Domenica 2 settembre alla messa delle 18 verranno invece festeggiati i 35 anni di sacerdozio di don Francesco Corti, che è stato viceparroco della frazione per 10 anni, e il 25esimo di sacerdozio di don Flavio Speroni che ne è stato parroco per quattro anni. A lui la comunità deve la concessione per la costruzione del nuovo campanile, il sagrato e la nuova piazza che hanno reso ancora più accogliente la chiesetta di Sant’Alessandro, dando così la possibilità di ospitare varie manifestazioni culturali, delle quali si occupa l’associazione S.Alessandro in piazza onlus.

La festa si articola poi con un banco di beneficenza, attivo per tutta la festa presso la scuola elementare di S.Alessandro. Oltre alla cena presso il Circolo Famigliare del 26 agosto, il programma prevede, il 30 agosto alle 21 uno spettacolo Latino Americano. Il 31 agosto alle 21 presso il cortile di via Linda Rovera ( in caso di maltempo al coperto) ci sarà lo spettacolo teatrale dialettale recitato dalla compagnia “Jamiis ”.
Sabato 1 settembre alle 19,30 apertura dello stand gastronomico presso il Circolo Famigliare, ed alle 21 presso la Chiesa di S.Alessandro concerto di musica classica “Echi di rinascenza” maestro John Dowland; liuto Alberto Crugnola; soprano Cristina Majocchi; con la partecipazione del gruppo vocale Fine Knacks Quartett.

Domenica 2 settembre alle 9, ritrovo presso la chiesa di S.Alessandro per una camminata alla scoperta di S.Alessandro e dintorni: quattro passi fra boschi e sentieri della frazione. Alle 12 presso il Circolo Famigliare invece apertura dello stand gastronomico. Alle 15 animazione e giochi per bambini, con partite a “dama vivente” in piazza Giancarlo De Molli. Dopo la messa delle 18, presso il Circolo Famigliare alle 19,30 apertura dello stand gastronomico ed alle 21 grande tombolata: a seguire estrazione della lotteria: ricchi premi in entrambi i casi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.