Schwazer: “Ho fatto tutto da solo. È stato terribile”

Un’ora di conferenza stampa per il marciatore oro olimpico a Pechino trovato positivo al controllo antidoping: ha ammesso la propria colpa, chiedendo scusa a tutti

«Ho fatto un grande errore. E l’ho fatto tutto da solo: sono andato in Turchia dove in farmacia si può comprare l’Epo senza troppi problemi. Non chiedo riduzioni di pena, il doping per me merita la squalifica a vita». Durante la conferenza stampa (VIDEO: LE DICHIARAZIONI) ha esordito così il marciatore altoatesino Alex Schwazer, che è stato trovato positivo al controllo antidoping. L’atleta, oro olimpico a Pechino nella 50 km, ha ammesso la propria colpa, chiedendo scusa a tutti e spiegando come si è procurato la sostanza dopante, l’Epo. Fidanzato della pattinatrice Carolina Kostner, ha spiegato che la ragazza era allo scuro di tutto, che ha iniziato a doparsi dopo i controlli anti-doping del 13 luglio, sottolineando più volte di aver fatto tutto da solo, a causa anche del peso e dell’ansia di mantenere alta la prestazione.

Durante la conferenza stampa ha risposto alle domande dei giornalisti: «Non vedevo l’ora che tutto finisse, avrei potuto evitare quel controllo di due giorni fa, non ne ho mai saltato uno e se lo avessi fatto tutto questo non sarebbe accaduto. Ma non ce la facevo più, volevo che tutto finisse. Sono state tre settimane da incubo. Si dice sempre che con il doping si va più forte, ma per me è stata una mazzata, perché ho dovuto dire bugie a tutti le persone più care. Mi alzavo alle 2, alle 3, perché sapevo che dalle 6 in poi sarebbe potuto arrivare un controllo antidoping».  

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 agosto 2012
Leggi i commenti

Video

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.