Sindaco, consiglieri e protezione civile in aiuto dei terremotati

Una delegazione ha portato generi alimentari raccolti in paese e ha fatto acquisti a Finale Emilia, in sostegno dei cittadini colpiti dal terremoto

Come già preannunciato il mese scorso, dopo aver fatto il banchetto per la vendita del Grana Padano a sostegno di un caseificio del Mantovano, duramente colpito dal terremoto, abbiamo proseguito sulla nostra strada della "solidarietà" recandoci questa volta in Emilia Romagna, nel comune di Finale Emilia in provincia di Modena, una della zone più devastate dal Sisma.
In compagnia del nostro Sindaco Campi e con tutti i nostri volontari della Protezione Civile, sempre disponibili e attenti ad iniziative di questo genere, siamo andati in questo comune, dove abbiamo consegnato all’Amministrazione Comunale prodotti alimentari non deperibili che sono stati gentilmente donati da cittadini gerenzanesi ed anche dal Supermercato Despar di Piazza De Gasperi. Inoltre in compagnia della loro Protezione Civile abbiamo provveduto a fare ulteriori acquisti di prodotti alimentari e altro materiale presso attività commerciali presenti nello stesso comune in modo da dare un aiuto concreto anche agli esercenti locali.
Siamo poi stati accompagnati a fare un giro nelle poche aree rimaste agibili dove ci siamo resi conto di quello che è realmente accaduto durante quella notte, la maggior parte delle case sono ora disabitate, i negozi sono chiusi e i simboli di quella cittadina, il castello e la torre dell’orologio, sono andati persi. Concludo, portando i ringraziamenti da parte di Finale Emilia a tutti i Gerenzanesi, che ci hanno dato una mano anche in questa iniziativa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.