Straordinaria Jessica Rossi: oro e record del mondo

La 20enne di Crevalcore è strepitosa nella finale della "fossa olimpica". Colpisce 99 piattelli su 100 e si mette al collo la medaglia più pregiata. Perilli (San Marino) sfiora uno storico podio

Ha appena vent’anni e non trema mai, a dispetto del terremoto che ha colpito duramente il suo paese, Crevalcore, in provincia di Bologna. Jessica Rossi vince a Londra la medaglia d’oro, quinta per l’Italia, nella specialità della "fossa olimpica" o "trap" con una prestazione straordinaria. La giovane emiliana, fucile alla mano, ha colpito 99 piattelli su 100 e in un pomeriggio indimenticabile ha affiancato all’oro olimpico anche il record del mondo.
Prova come detto incredibile: Jessica, allenata da quell’Albano Pera che fu argento ad Atlanta, è entrata in finale con un percorso netto (75/75) con cui ha avvisato le avversarie che oggi non ci sarebbe stata alcuna possibilità di strapparle il successo. Poi, in finale, ha prima duellato con la slovacca Stefecekova per qualche piattello e infine (dopo due errori consecutivi dell’avversaria) se n’è andata in solitaria commettendo un unico, ininfluente errore. La certezza dell’oro è arrivata con ancora alcuni colpi da sparare ma ciò non ha impedito a Rossi di andare a siglare anche il record mondiale.
Peccato invece per Alessandra Perilli, atleta di San Marino, che è entrata in finale con il quinto punteggio e che ha rimontato la francese Reau e la stessa Stefecekova costringendole allo spareggio. Qui però Perilli non è riuscita a battere le avversarie, fermandosi a un passo da quella che sarebbe stata la prima, storica medaglia per la piccola repubblica del Titano.

Galleria fotografica

Jessica Rossi, oro nel tiro a volo 4 di 9
di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 agosto 2012
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Jessica Rossi, oro nel tiro a volo 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.