Sul lago o dagli alpini, in treno o autobus

Dopo l'assenza dello scorso anno, saranno in circolazione treni speciali per ammirare i fuochi di Laveno. Ferma la funicolare, Sacro Monte e Campo dei Fiori si raggiungeranno in pullman

 Ferragosto con i mezzi. Per raggiungere le mete più gettonate in questa giornata di vacanza agostana ci si potrà affidare al trasposto pubblico. Almeno per i due appuntamenti più attesi: la festa della Montagna con gli Alpini al Campo dei Fiori e i fuochi d’artificio a Laveno

 
Il servizio di funicolare sarà sospeso ma la decisione non trova alcuna motivazione di ordine economico o sindacale: «Sono stati gli Alpini a chiederci di attuare collegamenti solo con i pullman così si evitano tre cambi – spiega il vicesindaco Carlo Baroni – Lo scorso anno ci sono state molte lamentele a causa della tratta spezzetata che costringe anche a fare un pezzo a piedi. Così, quest’anno, abbiamo deciso di intensificare il numero dei pullman che partiranno anche dal piazzale del palazzetto per arrivare direttamente in piazzale Pogliaghi e da liì proseguire con le coincidenze. In questo modo, i passeggeri risparmieranno anche un euro di trasporto…». Gli autobus della linea C raggiungeranno direttamente il Sacro Monte senza entrare a piazzale MontanariVerrà istituita una fermata in salita subito prima ed in discesa subito dopo il tornante di via Prima Cappella posto all’ingresso di piazzale  Montanari. L’interscambio con gli autobus per/da Campo dei Fiori avverrà al bivio tra via del Ceppo e via Campo dei Fiori.

Ricordiamo che la salita sino al borgo mariano è vietata al traffico privato.

 
E se al Campo dei Fiori si arriverà in bus, allo spettacolo pirotecnico lavenese si potrà arrivare giungendo direttamente sulle sponde con i treni di Trenord. I collegamenti speciali, infatti, saranno ripristinati dopo lo stop dell’anno scorso che aveva sollevato molte polemiche. Il treno partirà da Varese alle 21.15 mentre l’ultima corsa da Laveno è prevista per le 23.45.
Chi vorrà guardare i giochi di fuoco dal lago, potrà imbarcarsi a Intra e dopo aver ammirato le isole Borromee e l’Eremo di santa Caterina, sarà in prima fila sul lago. La partenza avverrà alle 21.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.