Teatro Giuditta Pasta, convenzione con “L’isola che non c’è”

Un nuova convenzione tra la Fondazione Teatro Giuditta Pasta e l’associazione cittadina per la riduzione del prezzo dei biglietti

Un nuova convenzione tra la Fondazione Teatro Giuditta Pasta e l’associazione l’Isola che non c’è.  La convenzione è relativa alla Stagione Teatrale 2012 – 2013 e riguarda sia i singoli spettacoli che gli abbonamenti. Ai Soci dell’ISOLA, presso la biglietteria del Teatro e dietro esibizione della tessera associativa verrà riservato biglietto ridotto, qualora previsto, senza diritti di prevendita. Abbonamento ridotto alla Prosa Rossa, Variety e Danza.

Le agevolazioni saranno applicate anche al gruppo di almeno 15 persone, che si formerà presso l’associazione “Isola che non c’è”. Relativamente al solo abbonamento annuale alla "Prosa Blu" (8 spettacoli), sottoscritto presso la stessa associazione, le quote applicate saranno: € 70 (ridotto per under 30 e over 65); € 100 (intero); 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.