Tre giri in bici del lago Maggiore per le donazioni di sangue

"Donare il sangue fa bene all'anima ma anche al corpo!". Parola di Andreino Macchi, un 58enne iscritto all'Avis di Luino che ha percorso i 495 chilomteri in meno di 24 ore

"Donare il sangue fa bene all’anima ma anche al corpo!". Parola di Andreino Macchi, un 58enne iscritto all’Avis di Luino che, con il supporto di alcuni colleghi della sezione ciclistica, per sensibilizzare i concittadini sul tema, ha percorso per ben 3 volte il giro del lago Maggiore per un totale di 495 chilometri.
Il ciclista è partito alle 23,45 da Luino ed ha terminato alle 20,30 del giorno dopo. All’arrivo, il presidente Franco Minetti, a suggellodell’impresa, ha premiato “Andreino”, con una medaglia d’oro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.