Un libro in prestito al minuto

In paese pare ci sia "fame di cultura": in biblioteca si fa la fila. Il record battuto un sabato con 129 prestiti in 180 minuti

Il merito sarà un po’ anche suo, di Marica, ma non c’è dubbio che alla biblioteca di Azzate si respiri un’aria particolare. D’accordo non ci saranno ampi spazi e scrivanie da lettura di ultima generazione ma forse è proprio quello che fa la differenza. Il locale dedicato alla biblioteca nella Villa Bossi Benizzi Castellani è antico e "profumato" di cose belle e preziose. Come solo i libri sanno essere. 
Resta il fatto che, come segnalano dalla Pro Loco di Azzate, in paese pare ci sia una "fame culturale".  Nella biblioteca civica gestita da Marica Casagrande ci sono quasi un centinaio di prestiti al giorno.
Il picco pare si sia registrato un sabato con 129 prestiti in 180 minuti, quasi un libro "e mezzo" al minuto. Niente male…(nella foto Marica Casagrande nella biblioteca di Azzate) 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.