Una “centrale” solare nel Terminal intermodale Ambrogio

È uno dei più grandi impianti fotovoltaici cittadini: quasi duemila metri di pannelli

Quasi duemila metri di pannelli fotovoltaici: è il superimpianto di Ambrogio Trasporti, la più grande "centrale" fotovoltaica presente sul territorio di Gallarate. Inaugurato nell’ottobre 2010, è stato realizzato sul terminal della Ambrogio, il grande operatore della logistica integrata che a Gallarate ha una delle sue basi operative principali: l’impianto è composto da 2.656 panelli solari in film sottile di ultima generazione che occupano una superficie di circa 1860 m² e da due inverter. Ha una potenza complessiva di 199 kWp per una produzione annua stimata di circa 220.000 kWh che corrisponde al 50% del fabbisogno annuo della sede di Gallarate. L’impianto consente inoltre annualmente di risparmiare 50 TEP (Tonnellate equivalenti di petrolio) e di ridurre di 108 ton l’emissione di CO2 nell’atmosfera.
Tra gli altri impianti "industriali" cittadini ci sono anche quello della Parah (1346mq, copre il 65% del fabbisogno energetico della sede gallaratese) e quello dell’Amsc, che è più grande di quello Ambrogio, ma attualmente non è in produzione a causa di problemi tecnici.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.