Vacanze: il prossimo weekend ha il “bollino rosso”

Sarà un altro week-end di partenze dalle grandi città verso le località di villeggiatura, prima della festività di Ferragosto: i momenti più intensi sabato pomeriggio e domenica

bollino rosso sulle autostradeSarà un altro week-end di partenze dalle grandi città verso le località di villeggiatura, prima della festività di Ferragosto.
Sulla rete Autostrade per l’Italia, dove gli spostamenti quest’estate saranno agevolati dall’apertura al traffico di circa 120 chilometri di terze corsie e 4 nuovi svincoli, si prevede un aumento dei flussi già nel corso della mattinata di venerdì 10 agosto, ma le maggiori concentrazioni si attendono nel pomeriggio e poi sabato mattina quando il “Bollino” sarà “Rosso”:
– venerdì: dalle ore 14:00 alle 22:00
– sabato: dalle ore 06:00 alle 14:00
I viaggi saranno di lunga percorrenza nella direttrice prevalente da nord a sud, anche se non mancherà il traffico in direzione delle grandi città di chi ha già terminato il periodo di ferie, specie nella giornata di sabato. La circolazione sarà favorita anche questo fine settimana dalla rimozione
dei cantieri di lavoro (ne rimarranno aperti solo 12, ma senza esclusione di corsie) e dal blocco di circolazione dei mezzi pesanti nelle giornate di:
– venerdì 10 agosto (dalle ore 14:00 alle 23:00)
– sabato 11 agosto (dalle ore 07:00 alle 23:00)
– domenica 12 agosto (dalle ore 07:00 alle 24:00)

Le autostrade più interessate saranno: l’A1 (da Milano a Napoli) e l’A14 Adriatica (da Bologna ad Ancona), i tratti liguri verso le riviere di Ponente e Levante, l’A4 in direzione Venezia. Flussi elevati anche sull’A3 Napoli-Salerno e sull’A30 Caserta –Salerno verso la Calabria.
Traffico intenso, infine, ai valichi di frontiera con Slovenia, Francia, Svizzera ed Austria, sia in uscita dall’Italia che in entrata per l’arrivo dei turisti stranieri.

In concomitanza con gli orari dei traghetti diretti in Sardegna, Corsica Elba e Paesi Balcanici, sono previsti molti automobilisti alle barriere di Genova Ovest (A7), alle uscite di Civitavecchia e di Rosignano Marittimo (A12) e a Bari nord (A14). E’ consigliabile, pertanto, informarsi sulle
condizioni di traffico e partire con qualche anticipo.

Per programmare il viaggio nei giorni e nella fascia oraria più conveniente quest’estate è a disposizione un servizio d’informazione aggiuntivo. Una mappa interattiva sul sito www.autostrade.it. per consultare il calendario del traffico, visionare le webcam ed informarsi sulle condizioni meteo e di traffico real time.

Durante il viaggio continui aggiornamenti sulle condizioni di viabilità ed i tempi di percorrenza vengono diffusi dai 1.350 pannelli a messaggio variabile dislocati sulla rete ed in ingresso alle stazioni, dai notiziari radiofonici RTL 102.5, Isoradio 103.3 FM e Onda Verde RAI e sul network TV INFOMOVING nelle Aree di Servizio. Informazioni aggiornate in tempo reale sulla viabilità saranno a portata di mano sul proprio smartphone (Apple, Android, Windows Mobile) grazie a Infoblu Traffic e Viaradio Digital.E’ possibile chiamare anche il Call Center Viabilità Autostrade 840-04.21.21 e il numero verde del CCISS 1518.

Per un viaggio sicuro, si raccomanda di rispettare il limite massimo di velocità di 130 km/h e la distanza di sicurezza, di allacciarsi sempre le cinture (anche nei sedili posteriori !) e di sistemare i bambini negli appositi seggiolini.
E in caso di lunghi percorsi, di fermarsi a riposare nelle Aree di Parcheggio o nelle Aree di Servizio, quest’ultime ben 216 sulla rete Autostrade per l’Italia, dotate di tutti comfort e nuovi servizi per soddisfare le esigenze di chi viaggia, con un’attenzione particolare al marchio “Prezzo Amico” che indica prezzi più convenienti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.