Via Piave: a settembre chiude la corsia dei bus

Prima parte dei lavori di rifacimento dell'arteria cittadina. Per un mese interessata solo la corsia dei bus. L'intervento maggiore ci sarà nella primavera 2013

Al via i lavori di rifacimento del mahto stradale in via PiaveLunedì 10 settembre la corsia dei bus di via Piave sarà chiusa al traffico. La decisione è stata annunciata da palazzo Estense: « Saranno eseguiti lavori di sistemazione e di asfaltatura per un importo totale di 230.000 euro. I lavori dureranno al massimo tre o quattro settimane».

 
Il traffico privato in direzione delle stazioni non subirà modifiche, assicurano dall’assessorato ai lavori pubblici: «il Trasporto pubblico verrà deviato lungo via Medaglie d’oro/Magenta. Si  manterrà senza cambiamenti o restringimenti di carreggiata la circolazione sulla corsia a traffico promiscuo, in direzione stazioni, senza andare ad impattare quindi sul traffico. Durante questa prima fase si garantirà l’accesso veicolare alle proprietà private nell’orario serale (dalle 18 alle 8), compatibilmente con le fasi di lavoro».
 
Più impegnativo, per la circolazione cittadina, sarà dunque l’intervento programmato per la primavera 2013, quando via Piave sarà sottoposta a un intervento maggiore: « fresatura profonda delle corsie in direzione stazioni, sarà poi stesa la base, il bitume tout venant, sulla stessa corsia. Successivamente, su entrambe le corsie (compresa quella per i bus), verrà posizionato il tappeto d’usura». L’intervento complesso durerà un mese circa: a ridosso dell’apertura verranno indicate le chiusure di carreggiata e le eventuali deviazioni. 
 
I lavori in programma mirano, inoltre, a migliorare la sicurezza dei pedoni: per quanto riguarda i marciapiedi, si interverrà per eliminare le barriere architettoniche in corrispondenza degli attraversamenti pedonali. Sarà realizzato anche un nuovo attraversamento pedonale a metà della via e sarà disegnata la nuova segnaletica orizzontale con la realizzazione di una serie di parcheggi lungo il lato dei civici dispari. 
Saranno infine realizzate, come opere accessorie, alcuni cavidotti lungo il lato dei civici pari (corsia bus) con pozzetti come predisposizioni per futuri adeguamenti della linea di illuminazione pubblica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.