Viabilità, al via i cantieri dell’estate

Partono i lavori d’agosto per il riordino di alcuni quartieri

lavori in corso milanoPartono i lavori d’estate in alcuni quartieri di Milano. Si apre il cantiere per il teleriscaldamento in viale Sarca, che sarà attivo fino a domenica 26 agosto, con chiusura della carreggiata in direzione periferia, nel tratto che va da via Bignami al confine del Comune. Tutto il traffico in uscita da Milano verrà deviato su viale Fulvio Testi.

La via Sbarbaro viene chiusa integralmente per la posa di una tubazione dell’acqua potabile. L’intervento, a cura di Metropolitana Milanese, avrà una durata di circa due anni. Sempre di Mm il cantiere in via Fabio Massimo, nel tratto da via Montemartini al raccordo autostrada A1: questo tratto di via è chiuso al traffico con deviazione in Montemartini-Gabrio Rosa-Avezzana. Il termine dei lavori è previsto per il 26 agosto.

Si continua con il cantiere di via Rombon in zona Lambrate: qui, dalla sera di venerdì 3 agosto alla mattina di lunedì 6 agosto, verrà chiuso il tratto di via che parte dalla rotatoria e arriva fino a via Monneret de Villard, al confine Con il comune di Segrate. Il cantiere sarà aperto per consentire la realizzazione di un traversante stradale in corrispondenza della Tangenziale Est e i lavori di ristrutturazione dello svincolo autostradale eseguiti dalla società Milano/Serravalle.

In viale Berengario, nel tratto che va da via Spinola a piazzale Arduino, viene ristretta la carreggiata a una corsia di marcia per lavori di realizzazione di una fognatura. Il termine di questi lavori è previsto per il 31 ottobre. Infine, in via Rucellai, nel tratto che va da via Martin Lutero a via Solone, il traffico è chiuso per realizzazione di opere di urbanizzazione. Termine lavori il 30 settembre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.