Vogliono fare spesa senza pagare, un arresto e una denuncia

Una coppia aveva riempito un carrello di prodotti in un supermercato del paese ma, una volta arrivati alle casse, hanno cercato di andarsene senza pagare. L'uomo è stato bloccato da commessi e clienti e onsegnato ai carabinieri

Erano entrati nel supermercato come una coppia qualsiasi per fare la spesa ma l’intenzione era quella di non pagare. Così un rumeno e una moldava, sabato, hanno provato a passare le casse del supermercato Ld di Olgiate Olona con un carrello pieno di prodotti, sufficiente a sfamare una famiglia per due settimane, senza cacciare un euro dal portafoglio. Davanti a questa scena una commessa ha cercato di far ragionare i due ma in tutta risposta lui le ha lanciato contro il carrello facendola cadere a terra. Subito dopo altri dipendenti del supermercato sono intervenuti, spalleggiati anche da alcuni clienti, per fermarli prima che riuscìssero a fuggire. Nel frattempo qualcuno ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti o con una gazzella e hanno arrestato l’uomo con l’accusa di rapina impropria. La donna è riuscita inizialmente a fuggire ma è stata raggiunta poco dopo e denunciata per furto aggravato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.