We The Modern Age: “Il primo album a settembre, a VareseNews nuove canzoni”

Il gruppo varesino che da anni gira per il palcoscenici della provincia pensa all'album di debutto. Venerdì 7 settembre saranno gli ospiti della festa di VareseNews

We the Modern AgeBand indie-pop wave varesina, formata un po’ per caso: sono i “We, the modern age!”, un gruppo
emergente di quattro giovani ragazzi che da qualche anno suonano insieme, animando le rassegne musicali e i locali della provincia. Membri del gruppo sono Davide, 24 anni di Saltrio, Andrea 22 anni di Legnano, Matthew e Luca di 23 e 22 anni entrambi di Albizzate. La band ha partecipato all’ importante concorso musicale “Va sul palco”, dedicato a gruppi emergenti e solisti del territorio nazionale tra i 16 e i 35 anni, riuscendo ad arrivare nelle dodici band selezionate, tra le ottanta provenienti da tutta Italia che hanno presentato l’iscrizione. I W,tma! suoneranno ancora alla festa di Varesenews di settembre nella serata di venerdì 7 e noi li abbiamo nuovamente incontrati per sapere come sono andati questi anni di musica. 

Come e quando si è formata la vostra band?
“Ci siamo formati nel 2009 a fine estate perché non avevamo niente da fare. I nostri gruppi erano in
vacanza e allora ci siamo trovati per suonare un po’. Ci siamo trovati bene e abbiamo deciso di formare una
band”.

Cosa vi ha spinto a scegliere il tipo di musica che fate? Vi siete ispirati a qualcuno?
“Il tipo di musica non si sceglie; si viene scelti. Si fa quello che viene dopo qualche esperienza: non ci si mette a scegliere a tavolino. In ogni caso non ci siamo ispirati a nessuno in particolare”.

Come è stata la vostra esperienza a “Va sul palco” ? Vi aspettavate di vincere?
“É stata sicuramente una bella esperienza, abbiamo conosciuto altre band, infatti ce ne erano altre due la sera che ci siamo esibiti, e ovviamente si spera sempre di vincere in concorsi come questo”.

È cambiato qualcosa dopo il concorso?
“No, non è cambiato nulla. Non è che adesso la gente ci riconosce per strada!”

Avete già inciso degli album o avete in progetto qualcosa?
“L’anno scorso a ottobre è uscito il nostro primo EP intitolato “Ep 2011” in cui ci sono cinque nostri pezzi (“Fireworks”, “The colours, the fiction and everything else”, “LUA”, “Take me home” e “Beat 0”) . È stato bello perché ne abbiamo venduti moltissimi e sono stati anche molto scaricati. A settembre abbiamo in programma di incidere il nostro primo album con tracce inedite che probabilmente uscirà in autunno”.

Che progetti avete per il futuro?
“Forse un tour a livello nord-italiano che però potrebbe avere anche una data a Bari”

E per finire che brani porterete alla prossima festa di Varesenews?
“In verità non sappiamo ancora, però forse faremo solo canzoni nuove che non conosce ancora nessuno”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 agosto 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.