Aggiungi un nonno a tavola

Una persona anziana ospite al pranzo di Natale, per condividere la calda atmosfera della festa tutti insieme. É questa l'iniziativa promossa dall'amministrazione comunale

Una persona anziana ospite al pranzo di Natale, per condividere la calda atmosfera della festa tutti insieme. E’ questa l’iniziativa promossa dall’associazione Auser e dall’Assessorato a Famiglia e Persona: “Aggiungi un nonno a tavola!.

“L’iniziativa per Natale – spiega il Presidente comprensoriale volontariato Auser Ezio Bianchi – è nata all’interno delle proposte di Auser per contrastare la solitudine di molte persone anziane della città. In questo ambito sono già state strutturate delle attività di socializzazione per piccoli gruppi e, sulla scorta di queste esperienze, lo scorso anno è nata l’idea di creare occasioni di incontro anche per il giorno di Natale, che hanno avuto un buon successo: abbiamo così deciso di continuare questa bella esperienza”.

“Natale è famiglia, affetti, regali, convivialità – precisa l’Assessore Enrico Angelini – ma può essere anche solidarietà e ospitalità. Quando il lavoro, la scuola, gli impegni di tutti i giorni ci danno una tregua è bello dedicare un po’ di tempo e un po’ di serenità a chi vive quotidianamente la solitudine, nel ricordo forse di una famiglia che non c’è più, di tavole imbandite e di risate, di bambini e di carta regalo. Per un giorno anche i nonni ormai soli avranno una “famiglia adottiva” nella speranza di risentire i profumi, i rumori e le voci allegre del Natale”.

In questi giorni si stanno individuando e raccogliendo le adesioni delle famiglie disposte ad ospitare anziani che vivono in completa solitudine. Le famiglie interessate possono rivolgersi ad Auser attraverso la responsabile del Filo d’Argento di Varese Bruna Anese (340.3534011), il prima possibile per ragioni organizzative e comunque non oltre il 16 dicembre.
Nonni e famiglie si incontreranno alcuni giorni prima per conoscersi e instaurare una prima relazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.