Allerta neve, trattori e spargisale pronti ad agire

I comuni del Varesotto si preparano ad affrontare la nevicata, che secondo le previsioni potrebbe arrivare giovedì sera, dopo le 18. Mezzi a disposizione in tutta la Lombardia

I comuni del Varesotto si preparano ad affrontare la nevicata, che secondo le previsioni potrebbe arrivare già questa sera, dopo le 18, e proseguire per la giornata di domani. L’amministrazione di Varese ha allertato i mezzi e tutto il servizio ed i mezzi a disposizione: 45 tra spargisale, spargisabbia e mezzi con lama.
Gli uffici lavori pubblici e strade stanno terminando le verifiche su tutti i mezzi per garantire massima efficienza in caso di necessità. Nel tardo pomeriggio (o anche prima se sarà il caso) si inizierà con la salatura preventiva delle strade, per riprendere domani mattina all’alba a seconda dell’intensità della precipitazione, ed eventualmente operando con le lame per gli accumuli.
Il sindaco Attilio Fontana e il vicesindaco Carlo Baroni ricordano che è in vigore l’ordinanza per cui, «se si deve utilizzare l’auto è necessario viaggiare equipaggiati con gomme da neve o catene».
«La macchina antineve è pronta – precisa il vicesindaco Baroni -: chiediamo la collaborazione dei cittadini. Ricordoche in caso di nevicata più abbondante sarà necessario pulire le strade seguendo delle priorità, per le arterie principali andando poi a coprire gli oltre 300 km di strade comunali. Quindi occorre un po’ di pazienza. Comunque l’attenzione da parte nostra sarà massima in “tempo reale».

Il piano neve del Comue di Varese – Per la stagione invernale il Comune ha stanziato, per il piano neve, 930mila euro, di cui 143 mila per l’acquisto di 12.033 quintali di sale, 10 mila e 500 euro per 5126 quintali di sabbia e 39609 euro per l’acquisto di 2804 quintali di bitumato invernale. Polizia locale e Protezione civile invitano quindi gli automobilisti alla massima prudenza, dal momento che «da stasera fino a sabato sera sono previste precipitazioni nevose tali da poter influire anche sulla circolazione stradale».

Allerta in tutta la Lombardia, mille trattori in azione – Allerta maltempo in Lombardia, mille trattori pronti a entrare in azione per liberare le strade dalla neve che, secondo le ultime previsioni meteo, dovrebbe cadere fra questa sera e domani mattina su tutto il territorio regionale, dalle Alpi al Po. Gli accordi – spiega la Coldiretti Lombardia – prevedono che in caso di nevicata l’agricoltore sia reperibile a qualsiasi ora del giorno e delle notte e resti in attività fino alla pulitura totale delle strade. Questo comporta – aggiunge la Coldiretti – che valutata la necessità di intervenire, l’incaricato del comune o della provincia faccia scattare le chiamate nelle cascine dove verranno messi in moto i trattori e agganciate le lame spazzaneve per passare subito all’azione nelle zone assegnate. Fra questa notte e domani mattina – conclude la Coldiretti – le temperature minime raggiungeranno i meno 4 e i meno 5 gradi, in particolare nelle fasce di pianura fra Cremona, Lodi e Pavia con i picchi di meno 7 e meno 8 fra Varese e Sondrio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.