Ancora problemi al software, Trenord annuncia ancora disagi

Nonostante il miglioramento registrato nella giornata di mercoledì la società fa sapere che anche giovedì ci saranno disagi alla circolazione dei treni

Pur permanendo disagi per i passeggeri la giornata di oggi ha registrato miglioramenti del servizio ferroviario lombardo dal punto di vista della puntualità, delle soppressioni e del numero di treni totali circolati, che alle ore 19 sono stati 1.400. In particolare a Milano Cadorna si è registrato un rallentamento dei treni in partenza tra le 17.30 e le 18.50, a causa della concomitanza tra un guasto a un locomotore in prossimità della stazione di Bovisa e della particolare congestione di quella stazione, che riceve anche i treni in circolazione nel Passante milanese.
Nel pomeriggio fino alle 19, il 60 percento dei treni è arrivato con ritardi contenuti entro 7 minuti. Il 30% ha avuto ritardi medi di 15 minuti. La restante parte (10%) ha avuto ritardi superiori. Anche per tutta questa notte, il personale sarà al lavoro per verificare i turni e posizionare correttamente i treni nelle stazioni di partenza per domani mattina. Nonostante gli interventi apportati alla programmazione, il sistema ha però ancora deficit; la società non può escludere anche per domani il verificarsi di ritardi e soppressioni e rinnova le scuse alla clientela.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.