Avis, tempo di bilanci

Saluti di fine anno, votazione del nuovo consiglio direttivo e bilancio del 2012 i protagonisti della giornata di festa del weekend

Nella giornata di sabato si sono ritrovati presso la sede del medio Verbano, i donatori per scambiarsi gli auguri e ritirare la tradizionale strenna natalizia. Con l’occasione di questo incontro si è anche potuto votare per il nuovo consiglio direttivo che resterà in carica per il triennio 2013-2016. Il mandato dell’ attuale direttivo scadrà nel mese di febbraio, pertanto coloro che non hanno potuto consegnare la scheda nella giornata di ieri, potranno votare entro il 10 febbraio prossimo, presso gli uffici di segreteria. La presenza del segretario Roberto Noseda ha permesso di poter chiedere di tracciare un bilancio di quanto ha fatto la sezione in questi dodici mesi. 
«Sotto il profilo delle donazioni – spiega il segretario – a fine giugno l’ andamento era in linea con l’ anno precedente. Poi abbiamo dovuto riorganizzare il centro trasfusionale dopo il pensionamento del dottor Ossola, che ringrazio sentitamente a nome del consiglio e dei donatori per l’ importante lavoro svolto. Ora la situazione è tornata alla normalità: abbiamo avuto qualche calo, ma contiamo di riprendere il trend del precedente anno con l’affiancamento alla dottoressa Baderna e al dottor Landino della dottoressa Aiello. Per raggiungere buoni livelli trasfusionali faccio appello al senso di responsabilità degli amici donatori, e nel sempre più forte coinvolgimento delle giovani generazioni a compiere questo nobile gesto della donazione. Sono’ le nuove leve’. la linfa vitale del futuro delle donazioni, ed è proprio su questo progetto che intendiamo investire anche per il prossimo futuro e sono sicuro che sarà anche la mission del nuovo consiglio direttivo. Comunque colgo l’occasione per fare un ulteriore appello a coloro che vogliono dedicare tempo libero a favore della nostra sezione per portare avanti iniziativa a farsi partecipe prendendo contatti con la segreteria . (0332 603794) Desidero rimarcare anche il grande lavoro svolto per la promozione del dono del sangue e midollo osseo, attraverso vari eventi sportivi, culturali, ricreativi con un buon risultato».

Anche per quest’ anno l’ Avis collaborerà alla maratona di Telethon , organizzando nei giorni 15-16 dicembre una raccolta di fondi a favore della distrofia muscolare e delle malattie genetiche. Per informazioni dettagliate rivolgersi presso la segreteria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.