Calcinacci in strada, chiuso un tratto di via Volta

In corrispondenza dell'antica cascina da tempo pericolante: la Polizia Locale ha chiuso circa venti metri di strada nei pressi dell'edificio

La Polizia Locale di Gallarate ha chiuso al traffico e "transennato" il tratto iniziale della via Volta, a causa della caduta di materiali da una vecchia cascina diroccata (angolo con via Battisti). È successo nel pomeriggio di venerdì 21 dicembre.

L’edificio è ben noto: un cascinale d’inizio Novecento, di proprietà privata, abbandonato da decenni, fino a pochi anni fa occupato anche abusivamente da diverse persone senza fissa dimora (con qualche rissa segnalata, con tanto d’intervento della Croce Rossa). Negli ultimi anni è stato circondato da impalcature e reti proprio temendo eventuali problemi statici; in passato le murature erano state anche "tamponate" per evitare che si allargassero le crepe esistenti (una è visibile a sinistra nella foto d’archivio qui accanto).

Rettifica: nella prima versione di questo articolo si indicava erroneamente come luogo del crollo l’attigua Via Pietro Micca anzichè via Alessandro Volta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.