Cassina Ferrara, una mappa dei problemi del quartiere

Proseguono gli incontri del laboratorio di progettazione partecipata che è stato organizzato dagli Amici della Cassina, con il centro sociale e L'amor sportiva

Si è tenuto martedì 11 dicembre il secondo incontro del Laboratorio di Progettazione Partecipata in Cassina Ferrara, che ha coinvolto alcuni abitanti del quartiere e rappresentati di associazioni presenti sul territorio come gli Amici della Cassina, il Centro Sociale e l’Amor Sportiva.
Dopo aver stabilito un metodo di lavoro riguardo al progetto da sviluppare nei prossimi mesi, e da consegnare all’Amministrazione con l’impegno di tenerne conto per lo sviluppo futuro, i presenti hanno iniziato a evidenziare sulla mappa del quartiere quelle che sono considerate le problematiche più urgenti, rimandando un’analisi più approfondita ai prossimi incontri.
«L’obiettivo del laboratorio – spiegano gli organizzatori – è quello di coinvolgere più "Cassinàt" possibile, in modo da avere un quadro chiaro di quelle che sono le esigenze di tutte le fasce della popolazione, dai giovani, alle famiglie, agli anziani. Per questo motivo, tutti i cittadini sono invitati a partecipare al prossimo incontro, che si terrà lunedì 17 dicembre alle ore 21 presso il Centro Sociale di via Prampolini 2. Obiettivo della serata sarà quello di proseguire il percorso volto a evidenziare le problematiche e le potenzialità del quartiere».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.