Cetto La Qualunque è tornato

La comicità di Antonio Albanese torna sul grande schermo con Tutto tutto niente niente, al cinema da giovedì 13 dicembre. Nelle sale anche Colpi di fulmine e Sammy 2

cetto la qualunque antonio albaneseLa comicità di Antonio Albanese torna sul grande schermo con Tutto tutto niente niente, al
cinema da giovedì 13 dicembre. Cetto La Qualunque, Rodolfo Favaretto e Frengo Stoppato vengono incarcerati per motivi misteriosi. I tre personaggi sono legati dal filo della politica ad alto livello: La Qualunque è alle prese con una crisi personale, Favaretto predica il secessionismo e si dedica parallelamente alla tratta di immigrati e Stoppato sogna di guadagnare la beatitudine, spalleggiato da una madre piuttosto soffocante… 

Il periodo natalizio reca in dono alcune simpatiche commedie da gustare in famiglia. Si comincia con Colpi di fulmine, nelle sale dal 13 dicembre. Costruito su episodi, il film racconta tante piccole storie di amore a prima vista. Uno psichiatra perseguitato dal fisco (Christian De Sica) si rifugia in un anonimo paesello del Trentino, travestito da prete. I guai peggiori arriveranno quando si innamora, ricambiato, di un’affascinante parrocchiana (Luisa Ranieri) che ovviamente ignora la sua situazione ed è tormentata per questa storia che a lei appare impossibile e proibita. L’ambasciatore italiano presso la Santa Sede (Lillo), uomo di grande cultura, ha un debole per una pescivendola romana che parla solo dialetto.
Per conquistarla si avvarrà dell’aiuto del fido autista (Greg) che gli insegnerà modi di dire e fare da vero burino! I più piccini apprezzeranno Sammy 2, cartone animato con un tenero pesciolino per protagonista. Sammy e l’amico Ray stanno portando i piccoli verso il mare quando vengono catturati e trasferiti a Dubai per essere impiegati in un circo acquatico. Qui conosceranno il boss, il cavalluccio Big D, impegnato da sempre ad escogitare un piano di fuga, ed elaboreranno una strategia per tornare alla libertà e riabbracciare gli amici.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.