Cirigliano: “Parcheggi, con una mano regalano e con l’altra se li riprendono”

Il consigliere di Sel chiede conto della decisione di far pagare la sosta nei parcheggi gestiti da Agesp per le 4 domeniche di dicembre e anche all'Immacolata e perchè poi si regalano 3 mila euro di gratta e sosta ai negozianti

Con una mano il Comune e Agesp "donano" 3 mila euro di gratta e sosta ai commercianti per poterli donare a loro volta ai clienti e con l’altra Agesp se li riprende, annunciando che nei parcheggi Venzaghi, Concordia, Culin, Giussano e autosilo Facchinetti per tutte le domeniche di dicembre fino al 23 e anche l’8 dicembre la sosta non sarà più gratuita ma a pagamento (come si può notare nel cartello a sin.). Questo è il senso della mozione e dell’interrogazione presentati dal consigliere di Sel Marco Cirigliano.

Nell’interrogazione che chiede al sindaco Farioli di fornire spiegazioni e chiarimenti in merito alla vicenda, definendo dettagliatamente con quali motivazioni ha deciso di applicare nei parcheggi sopra citati la sosta a pagamento in periodi nei quali la sosta avrebbe dovuto rimanere gratuita alla cittadinanza e quale sia la relazione in merito all’iniziativa "Gratta e Sosta di € 3.000,00". Crigliano chiede anche di sapere l’entrata economica che maturerà dai parcheggi resi forzatamente a pagamento alla fine dell’ultima domenica segnalata, ovvero il 23 dicembre 2012. La seconda domanda che Cirigliano pone al sindaco, poi, introduce il testo della mozione che chiede di destinare i soldi ricavati dalla decisione di mettere a pagamento i parcheggi anche la domenica per i senza tetto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.