Coppie gay, sì all’adozione per i figli dei partner

La decisione è stata adottata dal Consiglio Nazionale, la camera bassa del parlamento elvetico

In Svizzera le coppie omosessuali potranno adottare bambini. Il diritto sarà però limitato esclusivamente ai figli che i partner hanno avuto in precedenti relazioni. La decisione è stata adottata dal Consiglio Nazionale, la camera bassa del parlamento elvetico, con 113 voti favorevoli contro 64 e 4 astenuti. L’altra camera, il consiglio degli Stati, aveva approvato lo scorso marzo un testo meno restrittivo, ossia non limitato solo ai figli dei partner, e dovrà ora nuovamente votare sul tema alla luce delle modifiche. Contro la modifica alla legge si sono schierati i deputati UDC e una parte dei gruppi PLR e PPD.
La legge svizzera attualmente non consente alle coppie omosessuali l’adozione, mentre concede, almeno teoricamente, questo diritto a gay e lesbiche che non hanno formalizzato la loro relazione. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.