Fiocchi di neve e il Natale è sempre più vicino

I primi fiocchi di neve hanno già iniziato ad imbiancare la provincia e nel fine settimana le temperature saranno rigide ma le iniziative e i mercatini scalderanno il clima

I primi fiocchi di neve hanno già iniziato ad imbiancare la provincia e nel fine settimana le temperatura saranno rigide. Il Natale è alle porte e la bianca neve sembra ben anticipare l’atmosfera natalizia. Ma non è l’unica. Le strade delle città infatti, si riempiono di luci e bancarelle. Le tradizionali canzoni natalizie si canticchiano per strada e questo, per tradizione, è il fine settimana in cui si fa l’albero di Natale e il presepe, festeggiando l’Immacolata. Cosa c’è di meglio quindi, se non fare un giro per i mercatini? In provincia sono tantissimi.

ALBERI DI NATALE ALTERNATIVI
LE PALLE DECORATIVE
UN NATALE DI RICICLO E RIUSO

Per entrare nell’atmosfera natalizia si può iniziare da un giro ai Giardini Estensi di Varese dove si potranno vedere luci e colori del Natale. Piazza Repubblica vi aspetta con la pista di pattinaggio e il mercatino con la vendita di prodotti alimentari, d’agricoltura locale e non, prodotti artigianali e pensierini natalizi senza dimenticare l’area dedicata ai più piccoli. In piazza Monte Grappa saranno posizionate due postazioni per somministrare polenta e prodotti tipici varesini a chilometro zero trasformati in piatto. Villaggio natalizio anche a Biumo Inferiore, dove alterneranno momenti golosi, laboratori, giochi nella Casa di Babbo Natale.
A Varese, chi farà un giro per le vie del centro, potrà fare un giro tra le bancarelle dell’Antico Mercato Bosino. Dalle 8.30 alle 18. Alla pasticceria Zamberletti invece l’appuntamento è “goloso”: duchi, garzoni e dame raccontano la nascita del panettone. 
“Verso la cometa” è il nome del mercatino che si terrà a Masnago sabato 8 dicembre, dalle 9 alle 19. A Cazzago Brabbia il mercatino di hobbistica, oggettistica, gastronomia è organizzato dall’Asilo e si terrà nel pomeriggio, dalle 9.30 alle 12. 
Al Centro Commerciale Belforte (viale Belforte, 315) si terrà lo speciale mercatino chiamato “Maia – Mostra artigianato itinerante” con esposizione e vendita di manufatti artigianali e con dimostrazione delle modalità e delle tecniche di lavorazione dei materiali legati al territorio. All’esterno si potrà trovare il mercatino del Tartufo d’Alba. 
Sabato 8 e domenica 9 dicembre, si terrà anche la 6° edizione dei mercatini di Natale, dalle ore 9:30 alle 18:30, nella suggestiva ambientazione del Chiostro di Voltorre a Gavirate con 70 hobbysti che esporranno i loro manufatti. Numerose saranno le interessanti attrattive che animeranno il festoso clima natalizio, allietato da musiche della tradizione dal gruppo musicale R3BU5. 
Suoni, colori ed emozioni apriranno il periodo natalizio a Luvinate. Domenica 9 dicembre, si svolgerà “Luvinate si accende di colori”: in uno dei luoghi più caratteristi del paese, la piazzetta della Madonnina di via Mazzorin, a partire dalle ore 15.00 sarà possibile ascoltare i canti di Natale a cura del coro di voci bianche del “Piccolo Coro Arcobaleno”dell’Accademia della Musica di Luvinate che aprirà ufficialmente il mese di gennaio 2013.
 Mercatino di Natale anche a Cittiglio dove sabato 8, dalle 10 alle 17 per le vie del paese nel piazzale della chiesa. Per i più piccoli dalle 14.30 clown natalizio: trucca bimbi, laboratorio di comete (Kiwido) per piccoli giocolieri, sculture di palloncini (Nel salone dell’oratorio in caso di maltempo). Per informazioni Biblioteca Comunale di Cittiglio: tel. 0332601434. Il mercatino si svolgerà anche in caso di maltempo.

Vin Brulè e cioccolata calda a Bodio Lomnago. Sabato 8 dicembre, come da tradizione, si svolgerà la manifestazione "Bodio Lomnago in Fiera", per le vie del Centro Storico di Bodio Lomnago. Durante la giornata ci sarà l’occasione per lo shopping natalizio con bancarelle tradizionali, allietato dalla banda "G. Verdi" di Capolago e dagli zampognari. Si potrà degustare, nelle tipiche casette di legno, vin brulè, cioccolata calda, waffel e castagne. Non mancheranno gli spettacoli per bambini.

La Festa dell’Immacolata si terrà anche a Taino, sabato 8. La giornata avrà inizio alle 11 con la S.Messa animata dagli alunni della scuola che con i loro grembiulini bianchi sfileranno con un fiore bianco, dono per la Madonna. Nella piazza Pajetta si svolgerà la Festa sotto l’Albero mentre a partire dalle ore 10.30 sarà aperto il mercatino natalizio a sostegno della Missione di Umberto Pecchio in Camerun. Dalle ore 15.30 ci sarà la possibilità di degustare castagne e cioccolata calda, arriverà Babbo Natale per i bambini, e la festa in piazza terminerà con canti natalizi e l’accensione dell’albero ecologico allestito dai genitori della scuola Primaria. La serata continua al Centro Bielli (via Europa 11) con cena e musica. Domenica 9 dicembre, dalle 9 alle 18, per le vie di Castello Cabiaglio si terrà il tradizionale mercatino di Natale con oggetti e idee regalo. Il mercatino è organizzato dalla Pro Loco con la partecipazione delle Associazioni del territorio. A Palazzo Ronchelli invece, si terrà l’Open Day Sposi, manifestazione a tema arrivata alla sua terza edizione.

Il Paese dei Balocchi è a Luino, a Palazzo Verbania. Nel Paese dei Balocchi i bimbi potranno divertirsi con laboratori creativi, con performance sportive, con fiabe classiche e con tanto altro ancora. Ma c’è spazio anche per i più grandi.
“Gli Amici della Via Roma” col patrocinio della Proloco Porto Valtravaglia, organizzano per domenica 9 dicembre, in Via Roma -nel centro del paese, dalle 10.00 alle 18.00 il mercatino “Aspettando il Natale”. Pranzo organizzato dagli Alpini con cioccolata calda e vin brulé. Ore 15.00: intrattenimento musicale con Matteo Carassini e i suoi Monelli. In caso di cattivo tempo, la manifestazione è annullata. Per informazioni, rivolgersi al numero 0332.547538 /3203047467.
Ad Angera, domenica 9 dicembre, si terrà un mercatino natalizio sul lungolago e nel borgo con tante idee per i regali di Natale. Natale in fattoria. È questo l’evento che propone Stresa in vista del Natale. Un pomeriggio quello di domenica 9 dicembre che vedrà “Animali, sapori e tradizioni alla conquista della città. L’appuntamento è dalle 9 alle 19 nel centro storico e sul lungolago. Alle 12 caldarroste e in Piazza Cadorna a cura della società Stresa sportiva. “Costruiamo la slitta di Babbo Natale” è l’iniziativa di Volandia a Somma Lombardo. Sabato 8 e domenica 9 dicembre: laboratorio per bambini al Parco e Museo del Volo. In area Baby Volandia. Si colora, costruisce e compone la slitta di Babbo Natale per portare a casa un oggetto volante che racchiude tutta la magia del Natale.
Associazioni, cooperative e in generale realtà del Terzo Settore attive nell’ambito della disabilità invece, organizzano, sabato 8 dicembre, un pomeriggio prenatalizio con animazione, stand, laboratori, vin brulè, torte e aperitivi: fra le 15 e le 20, la corte della sede municipale in via Cavour ospiterà “Natale in casa Broletto”. A Somma Lombardo il Natale è in Via Melzi dove è stato organizzato un mercatino, dalle 10 alle 22 con tante idee e oggetti.  Mercatino di Natale anche a Castellanza, dalle 9 in Piazza San Bernardo con tanti idee e oggetti per i regali di Natale.
Domenica 9 dicembre, dalle ore 10 alle 18, il Monastero di Torba, antico monastero benedettino di proprietà del FAI, ospiterà la ventitreesima edizione di “Torba Doni”, tradizionale e festosomercatino pre-natalizio. La manifestazione offrirà l’occasione di acquistare originali idee-regalo, rigorosamente artigianali, in vista del Natale ormai alle porte dai prodotti ottenuti con materiale di riciclo ai tessuti etnici, dall’abbigliamento in lana di alpaca a tintura naturale, alle borse di feltro, dagli oggetti in argilla e in panno ai gioielli in fimo (pasta sintetica modellabile), ai servizi da tè in ceramica e tanto altro ancora.
Concerti di Natale in tutta la provincia, da Varese a Busto Arsizio. Li trovate nel nostro speciale Natale, così come i presepi che parrocchie, pro loco e associazioni hanno costruito nei loro paesi. 

VIN BRULE’ E NON SOLO…

A Boarezzo c’è la mostra del giocattolo antico. Dalla trottola alla pigotta, dal pupazzo al vero e proprio prodotto dell’artigianato destinato alla fantasia dei più piccoli. L’appuntamento è stato reso possibile grazie al lavoro dell’associazione Amici di Boarezzo e dell’Aigec, associazione italiana del giocattolo d’epoca e da collezione. La mostra si terrà nei giorni 7-8-9 dicembre dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19 nel comune di Valganna.
A Luino arriva Teo Teocoli con il suo show. Più di due ore di divertimento con uno dei comici più amati d’Italia.
L’Associazione Favolandia di Castiglione Olona il giorno 8 dicembre organizza“Bimbi in festa”, una giornata dedicata ai bambini con spettacoli teatrali, concerti e saggi di ginnastica il cui ricavato sarà devoluto in beneficienza a Progetto DDD Onlus. Ospiti speciali i Truzzi Volanti.
In mille a Brinzio per la "Pedala con i campioni". Sabato 8 dicembre tradizionale appuntamento per gli appassionati che trascorreranno una mattinata in sella accanto ai grandi del ciclismo. Tra i presenti anche gli ex iridati Freire e Rogers, 
Il Comune di Brebbia e i genitori della scuola materna organizzano per sabato 8 dicembre, alle 13.30 in piazza della Chiesa la Festa dei Bambini. Alle 14 ci sarà il lancio dei palloncini con le letterine dei bambini insieme a Babbo Natale, alle 14.45 ci sarà l’inaugurazione delle scuola materna mentre alle 15 magie con il “Claun In Pimpa”. Alle 16 merenda. A Laveno Mombello, distribuzione gratuita di vin brulèe e cioccolata e vendita di boccalini commemorativi durante lo spettacolo del gruppo folkloristico "Sem chi Insci". Inoltre, c’è la possibilità di vedere il tradizionale presepe sommerso.
Raccolta fondi che coinvolgerà tutte le 30 sedi italiane dell’associazione La Nostra Famiglia. A Vedano Olona nelle giornate del 8 e 9 dicembre sarà possibile sostenere i progetti dell’associazione recandosi in Piazzetta della Pace e in piazza San Maurizio.

GITA FUORI PORTA

L’appuntamento fuori porta per questo weekend è dedicato alla tradizione del mercato natalizio milanese degli oh bej! oh bej! La festa deriva dalla tradizione nata nel lontano 1510 e anche quest’anno ad ospitare i 399 espositori del più tradizionale degli appuntamenti della settimana di Sant’Ambrogio, sarà il perimetro del Castello Sforzesco nel tratto compreso tra viale Gadio e piazza Castello.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.