Guardia di Finanza sequestra 20 mila giochi pericolosi

Intenso lavoro delle Fiamme Gialle di Malpensa in tutta la provincia per eliminare dal mercato prodotti sprovvisti di marchio CE che garantisce la sicurezza di giocattoli e luminarie. Diciotto gli esercizi segnalati

Nel corso delle recenti festività si è intensificato il controllo sulla provenienza e sui requisiti di sicurezza dei giocattoli e delle luminarie poste in vendita sia nei negozi che nei mercatini di Natale.
Nel corso di tali operazioni i militari della Guardia di Finanza di Malpensa hanno sequestrato ben 20.000 giocattoli e luci sprovvisti del marchio di sicurezza “CE” previsto dalla normativa dell’Unione Europea.
Questi giocattoli e luminarie sono estremamente pericolosi per la salute dei bambini e la sicurezza degli impianti elettrici delle abitazioni dove vengono utilizzate. Le Fiamme Gialle invitano i consumatori a controllare le certificazioni al fine di evitare situazioni che possono compromettere la salute dei cittadini.  Sono 18 gli esercenti segnalati alla Camera di Commercio di Varese per aver immesso sul mercato prodotti pericolosi per la salute.
Ancora una volta si dimostra costante l’impegno della Guardia di Finanza a tutela della salute e del mercato dei beni e servizi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.