I Killer Bees tornano al successo

Convincente vittoria delle Api sulla pista del Lodrino (4-2) con quattro diversi marcatori. Rizzo infortunato dopo essere stato colpito da un disco

Bella vittoria dei Killer Bees Varese che convincono e battono fuori casa Lodrino con il punteggio di 4-2 al termine di una partita dominata fin dal primo parziale. Buono l’approccio alla gara dei ragazzi di coach Suominen che, con due reti in pochi istanti al termine della prima frazione (Pirro e Teruggia), indirizzano il match.
Un vantaggio incrementato nel secondo tempo grazie ai gol di Malacarne e Lorioli oltre ad alcune occasioni sprecate dall’attacco gialloazzurro. La formazione elvetica ha poi ridotto le distanze con due segnature ma il risultato finale non ne ha risentito.
L’unica nota stonata è stato l’infortunio di Rizzo che è stato colpito da un disco durante un’azione di gioco ed è stato medicato con quattro punti di sutura. Il coach spera di recuperarlo per l’importante partita interna di domenica sera (16 dicembre) alle 19.30 contro i rivali storici dell’Ascona. La tradizione ha finora sempre arriso alle Api Assassine e i ragazzi faranno di tutto per regalare ancora una gioia ai propri tifosi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.