I Mastini fanno bis: abbattuto il Chiavenna

Dopo il successo sul Val Venosta la squadra di Ilic si sbarazza anche dei verdeblu (6-1). Doppietta Milo, infortunio per Xamin

Sette gol (a uno) al Val Venosta, sei (a uno) al Chiavenna. Nel giro di tre giorni i Mastini hanno risalito la classifica a suon di vittorie regolando anche la formazione della provincia di Sondrio in quello che è stato il recupero della primissima giornata di campionato, slittato per ben due volte.
Forse anche la rabbia per questo posticipo (con qualche polemica) ha spinto Andreoni e compagni ad abbattersi sui verdeblu chiavennaschi: già nel primo periodo di gioco il tabellone ha fatto segnare un eloquente 3-0 e da lì in poi il match non ha riservato problemi particolari.
a siglare le reti di apertura sono stati Andreoni, Milo e Privitera, tra i giocatori più continui della squadra di Ilic che ieri non aveva prestiti dal Milano (come era invece avvenuto domenica). Dopo l’intervallo il tempo per il Chiavenna di accorciare le distanze con Sciaini ma poi di nuovo Milo ha ristabilito il triplo vantaggio. Un leggero appannamento dei gialloneri è stato presto dimenticato e nell’ultimo drittel i gol di Di Vincenzo e del giovane Vanzella hanno chiuso i conti a favore del Varese. Unica nota stonata della serata l’infortunio alla spalla di Xamin, un altro dei ragazzi del vivaio chiamato ieri in prima squadra.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.