“Il bando è stato sospeso per motivi tecnici”

L'amministrazione precisa in una nota che la sospensione del bando per i servizi scolastici integrativi nell'anno scolastico 2013-2014 non ha nulla a che vedere con le vicende giudiziarie della cooperativa Primavera

Relativamente alle notizie apparse sui mezzi d’informazione inerenti gli appalti per l’affidamento delle attività integrative scolastiche, l’Amministrazione Comunale di Gallarate precisa quanto segue. 
L’appalto per le attività integrative nel periodo 2010 – 2012 è stato affidato alla Cooperativa Primavera a seguito di gara. La gara per il periodo gennaio 2013 / giugno 2014 è stata interrotta in seguito a verifiche tecniche sul bando, indipendentemente dalle vicende che stanno coinvolgendo la Cooperativa Primavera. Il servizio gestito da quest’ultima giungerà alla scadenza prevista ed è risultato conforme agli standard. Il bando sarà riproposto secondo le indicazioni dell’Amministrazione non appena compiutamente definito. Dagli atti in possesso dell’Amministrazione, risulta che le contestazioni mosse da Eurotrend Assistenza sono state esaminate dall’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture (9 febbraio 2011) cui il Comune ha fornito le proprie risposte (16 marzo 2011). Al momento non risultano provvedimenti relativi alla materia adottati da organi superiori. L’Amministrazione garantisce disponibilità e collaborazione nei confronti delle autorità competenti che volessero approfondire la vicenda.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.