Il Comune regala ai bisognosi vestiti e stoffe

Iniziativa originale dell'amministrazione bustocca che ha deciso di cedere alle associazioni che ne faranno richiesta tessuti, vestiti e scarpe stoccati nei propri magazzini. Qui l'elenco dei capi disponibili e le modalità per ottenerli

 L’Amministrazione Comunale ha deciso di cedere gratuitamente capi di vestiario non più utilizzabili da destinare a bisognosi. Le associazioni di volontariato e gli enti no-profit, regolarmente costituiti, che, per Statuto, abbiamo ad oggetto della loro attività iniziative ed opere caritative, sociali ed assistenziali, uniche destinatarie dell’iniziativa, possono contattare l’Ufficio Economato ai numeri telefonici 0331/390206-208 o all’indirizzo di posta elettronica economato@comune.bustoarsizio.va.it
Non saranno predisposte graduatorie: l’associazione che per prima manifesterà il proprio interesse avrà la precedenza. Il termine ultimo per inviare la propria richiesta è il 21/12/2012.
Il prelievo ed il trasporto del materiale saranno a carico del cessionario.

Ecco l’elenco articoli di vestiario non riutilizzabili da parte del personale dipendente giacenti
presso il magazzino Molini Marzoli

TESSUTI 
n. 3 scatole tessuto sintetico
n. 2 scatole tessuto cotone
n. 1 scatola lana

INDUMENTI 
n. 12 impermeabili
n. 15 imbottiti con maniche
n. 1 imbottito senza maniche
n. 21 pantaloni da lavoro
n. 30 giacche da lavoro
n. 1 tuta da lavoro
n. 83 camici da lavoro neri (in prevalenza da donna)
n. 14 giacche ex vigili
n. 37 maglioncini senza maniche bianchi
n. 32 maglioncini senza maniche bianchi con sciarpa
n. 3 maglioni bianchi scollo a V
n. 12 camicie azzurre manica lunga
n. 2 cravatte
n. 9 camicie uomo manica corta
n. 9 camicie uomo manica lunga
n. 30 calze nilon donna
n. 78 camicie donna manica corta
n. 32 camicie donna manica lunga
n. 4 giacconi donna
n. 16 pantaloni ex vigili
n. 18 gonne ex vigili

SCARPE
n. 3 stivali donna
n. 3 scarpe donna
n. 2 stivali gomma
n. 1 scarponcino uomo

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.