“Il discorso del Re” : la storia di Re Giorgio V rivive a teatro

Per la regia e con Luca Barbareschi lo spettacolo sarà in scena sabato 22 dicembre, alle 21

Sabato 22 dicembre, alle 21 in scena al Teatro Apollonio lo spettacolo “Il discorso del Re” con Luca Barbareschi. In scena anche Filippo Dini, Ruggero Cara, Chiara Claudi, Roberto Mantovani, Astrid Meloni, Mauro Santopietro, Emanuele Vezzoli.

Ambientata in una Londra a cavallo tra gli anni Venti e Trenta, "Il discorso del Re" si concentra sulle vicende di Albert, secondogenito del Re Giorgio V, che nel ’37 sale al trono con il nome di Giorgio VI. Portava con sé un fardello di costrizioni infantili e un’insicurezza espressa dall’evidente balbuzie, ragione per cui viene portato da diversi dottori fino ad arrivare al logopedista australiano Lionel Logue. Uomo dai metodi eccentrici e anticonformisti, Logue insegnerà al Duca di York come superare l’incubo di parlare in pubblico. Una commedia umana, in perfetto equilibrio tra toni drammatici e leggerezze,che vede nei panni del logopedista Luca Barbareschi affiancato da Filippo Dini nel ruolo di Giorgio VI. Un capolavoro dello sceneggiatore David Seidler nato per il teatro ma trasformato, nel 2010, in una pluripremiata pellicola diretta da Tom Hooper.

Biglietteria: Prezzi Interi I Platea €30,00 – Galleria 1 €25,00 – Galleria 2 €20,00.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.