Il questore Gagliardi incontra gli studenti

Il questore di Varese, Vito Danilo Gagliardi, è stato ospite a cena dall’Associazione Varese Studenti dove ha risposto alle domande dei giovani sulla sua storia

A Varese da pochi mesi ma con una lunga storia professionale da raccontare. Il questore di Varese, Vito Danilo Gagliardi, è stato ospite a cena mercoledi 28 novembre dell’Associazione Varese Studenti. «Ha raccontato il suo percorso di vita e di lavoro ai molti studenti dell’Insubria presenti – raccontano dall’associazione -. Sollecitato dalle domande dei Rappresentanti degli Studenti Giuseppe D’Aquaro e Patrick Tayoun, il questore ha raccontato gli esordi della sua carriera quando, giovanissimo, fu chiamato a dirigere la sezione omicidi della squadra mobile di Milano. In quegli anni ebbe modo di entrare a contatto con Achille Serra,allora capo della Squadra Mobile milanese .Questo incontro professionale fu per lui molto proficuo, permettendogli di apprendere molto e di cogliere l’occasione di “rubargli il mestiere».
Diversi ed emozionanti i racconti che hanno contraddistinto la sua carriera che ha voluto condividere con gli studenti varesini. Altrettanto significativa è stata la nomina a questore di Varese al cui territorio ora dedica la sua professionalità.
Il ciclo di incontri “Incontriamo l’Università”, finanziato dalla Commissione per le Attività culturali e ricreative degli Studenti dell’Insubria, proseguirà lunedi 3 dicembre presso il De Filippi. Ospite sara’il neoeletto Rettore dell’Insubria, Prof. Alberto Coen Porisini.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.