Il rapporto di Varese e gli alberi in un volume

E’ stato presentato davanti ad un folto pubblico il libro che celebra la Città Giardino e i suoi alberi più antichi. E grazie a quest’evento nascerà anche un nuovo bosco di 200 faggi.

E’ stato presentato sabato 1 dicembre nel Salone Estense del comune di Varese il volume “Alberi & Varese” di Carlo Meazza e Daniele Zanzi. Un libro che celebra lo stretto legame che unisce una città ai suoi alberi e che è stato realizzato fotografando gli alberi più belli e antichi della città. Nel volume sono raccontate le storie di piante che sono così antiche che hanno visto l’unità d’Italia, altri che hanno visto la nostra nascita di molti dei presenti in sala e che vedranno ancora molti anni.
«Questo è un libro che è nato perchè c’è tanta ignoranza sugli alberi» spiegano gli autori il cui intento è proprio quello di «trasmettere amore verso di loro» e, la prossima volta che ci si passerà vicino (o più probabilmente sotto) «sapere qualcosa in più su cosa rappresenti quella pianta».
Ma grazie a questa presentazione in una sala strapiena, nascerà anche un nuovo bosco ,anche se non facilmente individuabile. Ogni partecipante ha infatti ricevuto in regalo da parte dei due autori una piccola piantina di faggio che potrà piantare dove meglio crederà. 200 piantine che, da subito, assorbiranno 2 tonnellate di anidride carbonica all’anno e che tra trent’anni, quando saranno alti 20 metri, produrranno complessivamente 2.978 tonnellate di ossigeno ogni anno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.