Il sindaco premia le bisnonne volontarie

Cinque ultraottantenni hanno ricevuto la rosa bianca del Comune come segno di riconoscimento per il loro impegno a sostegno dei progetti di Cucire per Amore

La disponibilità ad aiutare gli altri non ha età e qualche volta può diventare anche un passatempo virtuoso. Ad Angera il sindaco Magda Cogliati, ha voluto riconoscere l’impegno "delle bisnonne volontarie" donando alle ultraottantenni che collaborano ai progetti di Cucire per Amore una rosa bianca. Sono cinque le donne premiate che hanno ricevuto oltre alla rosa una pergamena come segno di riconoscimento dell’impegno dedicato all’associazione.

Cucire per Amore, nata lo scorso anno grazie all’impegno di alcune volontarie e volontari angeresi, si impegna a realizzare vestiti e accessori di abbigliamento, sciarpe e coperte per i neonati e bambini piccoli in difficoltà. Collabora con il Centro di Aiuto alla Vita di Milano e con i servizi sociali del Comune di Angera. La sede dell’associazione è nella frazione di Capronno nella ex scuola elementare.

Tra le iniziative realizzate ricordiamo anche il viaggio a Finale Emilia che alcune volontarie hanno intrapreso quest’estate per donare tutine, copertine e body al locale Centro di Aiuto alla vita. I prodotti che sono stati consegnati dall’associazione erano il frutto di donazioni ma anche e soprattutto del lavoro manuale delle volontarie che li hanno cuciti, assemblati e confezionati. 

Leggi anche – "Cucire per amore" a Finale Emilia per aiutare i neonati

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.