Il Verona fallisce l’assalto. Al Cittadella i tre punti

La squadra di Foscarini resiste agli attacchi dei gialloblu negli otto minuti giocati per terminare la gara sospesa per nebbia e mantiene il 2-1. L'Hellas rimane a +6 dal Varese

L’assalto del Verona non ha effetti. Il Cittadella difende bene negli ultimi 8’ giocati al “Tombolato” dopo la sospensione per nebbia di novembre e porta a casa il 2-1 e 3 punti d’oro. Ai ragazzi di Foscarini vanno quindi i tre punti grazie alle reti messe a segno da Schiavon e Maah, mentre il Verona rimane a bocca asciutta nonostante un atteggiamento ultraoffensivo e un doppio cambio di Mandorlini nel recupero (dentro due ex varesini Albertazzi e Grossi – nella foto – per Moras e Bojinov) per allungare di qualche minuto la gara. I gialloblu rimangono quindi fermi a quota 35 punti, più sei sul Varese, mentre il Citta si porta a 25, assestandosi al settimo posto, assieme a Empoli, Juve Stabia e Modena.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.