La Caronnese si riprende il primo posto

I rossoblu espugnano Olginate e ritornano al comando del girone. Brutta situazione per il Verbano: perde con il Trezzano e precipita

Giornata agrodolce per le due varesine della serie D. Nell’anticipo di sabato il Verbano perde in casa contro il Trezzano e scivola sempre più giù, mentre la Caronnese vince a Olginate e si riprende la vetta della classifica.
 
GIRONE A – VERBANO-TREZZANO 0-2 Brutta caduta per il Verbano, che nell’anticipo del giorne A perde in casa 2-0 contro una diretta concorrente e scivola al terzultimo posto. Gara combattuta, ma spaccata in due dall’espulsione nel primo tempo del portiere rossonero Boerchio, reo di aver intercettato un pallone fuori area con le mani. Le reti sono arrivate sul finale di primo tempo a firma Rossi e nella ripresa ha raddoppiato Luongo.
 
GIRONE B – OLGINATESE-CARONNESE 1-3 Tre reti sul difficile campo di Olginate e la Caronnese ritrova la vetta sfruttando lo scivolone del Voghera in casa contro la Castellana e il rinvio della gara del Pontisola. Vittoria decisa nei primi minuti, con la rete di Giudici dopo 14’ minuti e il raddoppio di Moreo (nella foto) al 18’. L’ex di turno, Cristofoli, ha provato a riaprire il match siglando su rigore allo scadere del primo tempo, ma il gol di Corno nella ripresa ha definitivamente chiuso i conti. Con la vittoria di oggi la squadra di Cotta si porta a 37 punti, due in più della prima inseguitrice, il Voghera.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.