La nanna sicura: una conferenza a Palazzo Verbania

L'incontro in programma Il 9 dicembre alle ore 15 a Luino. Si inserisce all'interno della manifestazione "Paese dei balocchi"

Il 9 dicembre alle ore 15 a Luino presso Palazzo Verbania si terrà una conferenza dedicata alla divulgazione delle raccomandazioni per la nanna sicura. L’evento si inserisce nella kermesse PAESE DEI BALOCCHI a Palazzo Verbania di Luino, evento dedicato ai bambini. Alla conferenza "La nanna sicura dal tramonto all’alba"in cui interverranno la dottoressa Luana Nosetti e la dottoressa Gabriella Pelucco.Durante tutta la giornata abbiamo organizzato una raccolta fondi per l’Associazione ed avremo presente Antonella Romanelli, Presidente Associazione Semi per la SIDS onlus che a sua volta darà il suo contributo alla conferenza. A seguire la presentazione del libro di poesie di Haidi Segrada "Dal tramonto all’alba"con presentazione di Paolo Pelicini.

Da due anni circa la Città di Luino propone eventi che possano divulgare le raccomandazioni per la nanna sicura e promuovere la campagna contro la SIDS cioè la Sindrome della Morte Improvvisa del Lattante.
Nel 2011 si è svolto a Luino un grande convegno organizzato dalla Dottoressa Luana Nosetti ed in concomitanza la Città ha proposto a mamme, nonne, bambini di diventare ambasciatrici della buona nanna con un evento dedicato alla coperta da guinness. A seguire, alcune note segnalate sul comunicato stampa diffuso.
Una coperta da “Guinness dei primati” lavorata a maglia con lana e fibra di latte da tante mamme per finanziare la ricerca medica e divulgare le raccomandazioni della nanna sicura del neonato. Questa l’iniziativa lanciata da Happybimbo e MAM Association.
Con un’incidenza tra 0,5 / 1 nati per mille la SIDS – Sudden Infant Death Syndrome, ovvero la Sindrome della morte in culla del lattante, è tra le prime cause di morte dei neonati tra il primo e il dodicesimo mese di vita. Studi di esperti pediatri hanno dimostrato che seguire alcune semplici raccomandazioni è fondamentale per preservare la salute del proprio bambino.
Lavori collettivi di tricotage itineranti che, da Milano a Bari, passando per Bolzano, Roma e Padova, e anche Luino hanno riunito donne di tutta Italia, per lavorare a maglia la più grande coperta mai realizzata a mano: le mamme “armate” di ferri e gomitoli, hanno potuto realizzare il proprio quadrotto di lana, lavorato a maglia legaccio che, cucito insieme agli altri, ha formato la più grande coperta del mondo, unica e inimitabile, perché fatta a mano, con amore, da tante madri.
A partire dal mese di maggio 2011 Happybimbo ha distribuito gratuitamente, attraverso le farmacie e gli ospedali italiani che hanno aderito all’iniziativa, 10 mila kit con gomitolo, ferri, spiegazione, busta preaffrancata (per inviare il proprio quadrotto di lana una volta pronto) e volantino di informazione sulla SIDS e sulle raccomandazioni internazionali della nanna sicura. E dal 2012 la maxi coperta è stata esposta nei principali ospedali italiani aderenti all’iniziativa e anche in alcune città tra cui Luino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.