La Polizia Locale sequestra settanta chili di carciofi

Operazione al mercato settimanale: i carciofi erano in buste di plastica e secondo la Polizia Locale erano probabilmente destinati alla vendita abusiva

Settanta chili di carciofi freschi sequestrati a Rho dalla Polizia Locale, che ritiene che fossero destinati alla vendita abusiva. I carciofi erano depositati dietro ad un camion al mercato e questo ha messo in allarme i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo e la pattuglia che lunedì era in servizio per "prevenzione e repressione illeciti amministrativi".
Secondo la Polizia Locale la merce lasciata dietro alcuni camion in più buste di plastica «era probabilmente stata nascosta, dai “ambulanti abusivi” extracomunitari per la commercializzazione a 10 pezzi per 3 euro». I carciofi sequestrati sono stati ceduti in beneficenza alla “Caritas” di Rho per la mensa dei poveri; così come lo scorso anno per identica merce alimentare.

Il mese scorso all’Associazione Rho Soccorso erano stati invece donati oltre 600 litri di gasolio sequestrato in un’operazione di Polizia Giudiziaria, così come disposto dalla Procura di Milano sugli atti di convalida sequestro. Tra la merce destinata ad essere ceduta in beneficenza ci sono anche numerosi capi di vestiario sequestrati dalla Locale con il personale della Polizia del Commissariato Rho: sono per lo più giacconi invernali, non essendo vestiario con marchi contraffatti non saranno distrutti ma donati ad una delle associazioni benefiche cittadine che aiutano i più poveri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.