La Robur si riprende, si fermano Legnano e San Giorgio

La Abc sbanca Corno di Rosazzo e si avvicina alla Royal capolista, battuta in casa da Tortona. In DNC vincono Saronno (Leva 31 punti) e Gazzada. In C2 Casorate ancora in testa

DNB – La capolista Legnano si ferma in casa 84-87 contro Tortona e interrompe così una serie di nove successi consecutivi. La Royal (Dri 19, 11 rimbalzi di Maiocco e Masper) soffre Samoggia autore del canestro che manda la gara al supplementare e dei punti decisivi prima del 45′. Il ko della capolista rilancia le ambizioni della Robur Varese che dimentica la prova di Piacenza e passa d’autorità (70-80) sul difficile campo di Corno di Rosazzo. È Realini (foto) a guidare la Abc con 24 punti e 5/11 da 3, mentre Matteucci fa pentole e coperchi sino all’eccellente 29 di valutazione. Decisivo lo strappo del terzo periodo in cui i gialloblu che piazzano un parziale di 21-9 sorpassando i padroni di casa. Varese ora è seconda a due punti da Legnano e accanto a Marostica a Tortona.
Cade infine la Sangiorgese che non riesce a espugnare Bassano: 68-62 il finale ma Benzoni (19) è troppo solo in attacco per fare il colpaccio.

DNC – Sono ancora simili i destini di Gazzada e Saronno, ma dopo la doppia sconfitta di settimana scorsa arriva un bis di successi. Il 7Laghi conferma il pronostico superando in casa il Centro Sestri 67-60: Tocchella (14) e Gorini (13) guidano i gialloblu al sesto successo stagionale. La Freestation passa invece sul difficile campo di Alessandria 78-87 grazie a uno scatenato Matteo Leva, autore di 31 punti; 14 i rimbalzi di un decisivo Collini.

C REGIONALE – Prosegue la sfida a distanza tra Casorate, Boffalora e Nerviano, rispettivamente a quota 22, 20 e 18 punti. La Hydrotherm passa a Cornaredo, "Boffa" vince di un sol punto a Cislago, Mapelli abbatte la Valceresio. Nei derby di giornata vittorie per Daverio a Cassano e per Gallarate al Campus; bene anche il Bosto a Cerro e Tradate che lascia le zone basse superando Cesano.

D REGIONALE - È la Gavirate la miglior varesina di Serie D: la squadra di Realini batte Fagnano e la raggiunge a quota 14 (ma con una partita in meno dell’Altrimedia) dove c’è un affollato gruppo al secondo posto. Luino piega Venegono nell’altro derby di giornata; vittoria per Busto mentre perdono Somma e Marnate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.