La Uisp vuole l’estensione della zona pedonale in piazza Giovane Italia e limitrofe

L'associazione chiede che si vada avanti nel progetto di pedonalizzazione

Uisp Varese si schiera a favore dell’estensione della
zona pedonale del centro di Varese a piazza Giovane Italia, via Rossini e
via Donizetti.

«Abbiamo promosso le passeggiate nei rioni, siamo stati protagonisti delle Domeniche Verdi, e lo saremo ancora nel 2013: non possiamo fare a meno di schierarci a favore della pedonalizzazione di piazza Giovane Italia, via
Rossini e via Donizetti»: lo dice Alessandra Pessina, responsabile dei progetti di Uisp Comitato Territoriale Varese.
L’associazione che promuove lo sportpertutti in città entra a pieno titolo nella diatriba sull’ampliamento della zona pedonale del centro.
«Il consiglio comunale si è espresso a grande maggioranza – dice Pessina – a settembre tutto avrebbe dovuto essere confermato. Invece nelle tre vie
le auto girano ancora». La Uisp unisce la propria voce a quella delle altre realtà che promuovono l’attuazione della mozione votata quest’estate in Salone Estense da una maggioranza quanto mai eterogenea, da Sel al Pdl, passando per la Lega Nord e il Pd.
«I posti auto dei residenti restano garantiti, un’altra area di parcheggio è prevista in via Luini, a pochi passi. E l’arredo urbano è già pronto, con gli alberi e il porfido nella piazza – conclude Pessina – È ora che i pedoni possano riprendersi la città».
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.