Libri come regali “last minute”. 13 consigli per voi

Piccoli consigli per chi fare bella figura con un regalo di Natale. Abbiamo chiesto i suggerimenti per tutti i gusti a due note librerie indipendenti

Mancano solo pochi giorni a Natale. Avete bisogno di qualche consiglio “last minute”? Abbiamo chiesto qualche aiuto per un regalo last minute a due note librerie indipendenti del Varesotto: la Libreria Pagina 18 di Saronno e la Libreria Boragno di Busto Arsizio. Piccole realtà molto attive nella promozione della lettura e nell’organizzazione di incontri con gli autori. Di seguito i suggerimenti che ci ha fornito: 

La Libreria Pagina 18 suggerisce:

1.Benedette scatolette. Ricette zero sbatti per giovani imbranati, lavoratrici affrante, velisti duri e puri e gourmet dissoluti.
Antonio Mungai. Endemunde. €uro 10,00
Ci nutriamo di scatolette perchè non abbiamo tempo, non abbiamo fatto la spesa, siamo imbranati o abbiamo fame fuori orario.Primo titolo della collana  Emergency Exit, è un fantasioso ricettario realizzabile con pochi strumenti, da principianti assoluti. Talismano per i singles, mariti soli, tiratardi cronici e occasionali e gente di vela.  

2. Oratorio di Natale.
Goran Tunstrom Iperborea €uro 17,50.
La saga di tre generazioni che spazia dalla Svezia alla Nuova Zelanda, passando dagli abissi del dolore, della nostalgia e della follia alle vette della musica e della creatività artistica, la nascita di un grande musicista in un romanzo corale di storie e sogni, che ruotano intorno all’Oratorio di Bach.  

3.Il libraio.
Regis de Sa Moreira Aisara €uro 14,00
Il banco del libraio era nascosto da due scaffali disposti ad angolo. Al libraio piaceva l’idea che i clienti si trovassero da soli di fronte a un oceano di libri, una marea, per la precisione, senza che nessuno li osservasse. Gli piaceva che i libri esistessero anche senza di lui. Si chiedeva se a piacergli non fosse l’idea stessa di non esistere.  

4. Elementare Chaplin.
Rafael Marin. Meridiano Zero €uro 16,00
Cosa sarebbe successo se Charlie Chaplin e suo fratello Sidney avessero collaborato attivamente con Sherlock Holmes? Albert Einstein, Alistair Crowley,Oscar Wilde, l’attore William Gillette, la Lucy Wenstera del Dracula di Bram Stoker e il fu Manchu sono la sarabanda di personaggi con cui avranno a che fare gli irregolari di Baker Street in un frizzante gioco letterario di narrativa ucronica.  

5.Addio, Miss Julie Logan.
J.M.Barrie Mattioli 1885 €uro 12,90
Il fuoco è acceso, la notte è buia, la tormenta infuria, ed è in questo periodo dell’anno che in una sperduta valle scozzese, si dice arrivino i fantasmi, strane presenze e l’attraente e misteriosa Julie Logan.  

6. Come una specie di sorriso.
Lella Costa. Piemme Euro 10.00 Attingendo ai classici della letteratura e della musica. l’autrice racconta con la sua verve irresistibile come questa arte dello sguardo obliquo sia indispensabile per affrontare con lerggerezza gli sgambetti della vita.

La Libreria Boragno consiglia: 

Mariapia Veladiano

Il tempo è un dio breve

Einaudi

Pagine: 228

Prezzo: 17,00

Dopo il grande successo del romanzo d’esordio “La vita accanto”, secondo classificato al Premio Strega nel 2011, Mariapia Veladiano torna in libreria con un’opera all’insegna dei sentimenti e delle forti emozioni: la protagonista Ildegarda, colpita dal doppio dolore per l’abbandono del marito e la malattia del figlio, troverà il modo per “ridiscutere” il suo rapporto con Dio, la religione e la vita.

 

 

Autori vari

Leggere di gusto

Einaudi
Pagine: 808

Prezzo: 35,00

Un cofanetto di quattro volumi legati al tema dell’alimentazione e della cucina: “Fisiologia del gusto” di Anthelme Brillat-Savarin, uno dei più noti teorici della gastronomia; “Tacchino farcito”, un caustico racconto di Alda Bruno; “Un filo d’olio”, raccolta di ricette e ricordi di famiglia di Simonetta Agnello Hornby; “Trattato di culinaria per donne tristi” di Héctor Abad Faciolince, un ironico catalogo di consigli culinari.

 

 

Audur Ava Ólafsdóttir

Rosa candida

Einaudi

Pagine: 210

Prezzo: 17,00

Un romanzo islandese che ci trasporta in un mondo incantato come quello scoperto dal protagonista Lobbi, che si ritrova quasi per caso nel roseto di uno sperduto monastero. Il giovane, da pochi mesi padre di una bambina, trarrà dall’imprevisto incontro con un monaco amante del cinema insegnamenti decisivi per la sua vita.

 

 

Paul Torday

Il destino di Hartlepool Hall

Elliot

Pagine: 256

Prezzo: 18,50

Il bestseller “Pesca al salmone nello Yemen” è stato il folgorante esordio di Paul Torday, scrittore che si inserisce nella grande tradizione di umoristi britannici: la sua vocazione all’ironia si conferma nel narrare la vicenda di Ed Hartlepool, altezzoso marchese costretto a fare i conti con le pressioni del fisco e anche con la misteriosa Lady Alice, insediatasi nella sua residenza di famiglia.

 

 

Emmanuel Carrère

Limonov

Adelphi

Pagine: 360

Prezzo: 19,00

Eduard Limonov è uno scrittore russo, fervente oppositore di Putin e fondatore del Partito Bolscevico: un personaggio reale, trasformato però dalla sua vita sconvolgente e avventurosa nel protagonista di un romanzo pieno di sorprese. Dall’Ucraina a Manhattan, da Parigi ai Balcani, Emmanuel Carrère ripercorre le tappe della storia di un uomo che ha vissuto ogni esperienza fino alle estreme conseguenze.

 

 

Autori Vari

Noi non restiamo a guardare

Feltrinelli

Pagine: 176

Prezzo: 15,00

Medici Senza Frontiere è l’organizzazione umanitaria che da 40 anni porta soccorso sanitario e assistenza medica in tutte le zone del mondo. Questo libro raccoglie le testimonianze di decine di italiani che offrono le proprie competenze all’associazione, oltre che di scrittori e giornalisti che hanno vissuto personalmente le realtà del volontariato. La prefazione è di Dacia Maraini.

 

 

Rachel Joyce

L’imprevedibile viaggio di Harold Fry

Sperling & Kupfer

Pagine: 316

Prezzo: 17,90

Il tranquillo pensionato Harold Fry esce di casa per spedire una lettera a una vecchia amica ormai in punto di morte, ma improvvisamente cambia idea: imbocca la strada per la Scozia e comincia a camminare, nel tentativo di raggiungerla. La toccante storia di un lunghissimo viaggio, ricco di incontri e di spunti di riflessione, raccontata con grande sensibilità e ironia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.