Lite in appartamento, interviene la Volante

Gli agenti hanno trovato un uomo privo di sensi sul pianerottolo e un altro col volto tumefatto. I due, entrambi clandestini, sono stati portati in ospedale e denunciati

Nel pomeriggio di ieri, sabato, la Squadra Volante è intervenuta in un appartamento in via Vellone per una lite tra extracomunitari. A chiedere l’intervento alcuni vicini di casa allarmati dai forti rumori provenienti dall’abitazione.
Sul posto, gli operatori hanno notato, privo di sensi e disteso sul pianerottolo della palazzina, un cittadino del Bangladesh di 30 anni, irregolare sul territorio nazionale, mentre all’interno dell’appartamento un connazionale di 18 anni con il volto tumefatto, il labbro sanguinante e in stato confusionale.
Gli operatori hanno, quindi, contattato il personale sanitario e i due stranieri sono stati condotti presso l’ospedale di circolo per le cure del caso ed entrambi sono stati dimessi in serata.  Gli stranieri sono stati denunciati per i reati connessi all’immigrazione clandestina. Altri accertamenti sono ancora in atto per approfondire l’accaduto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.