Malpensa e Linate, ritardi ma si vola

Tutti gli aeromobili stanno effettuato prima della partenza le operazioni di de-icing e di de-snowing, operazioni che comportano in queste condizioni meteo un normale rallentamento dell’operatività aeroportuale

 Gli aeroporti di Milano sono operativi malgrado le abbondanti nevicate che hanno interessato la Lombardia da ieri sera grazie all’immediato l’intervento della task-force antineve di Sea (circa 300 uomini fra Linate e Malpensa e 200 mezzi) che hanno lavorato tutta la notte e sta continuando ad operare per garantire la massima operatività degli aeroporti di Linate e Malpensa.
Tutti gli aeromobili stanno effettuato prima della partenza le operazioni di de-icing e di de-snowing, operazioni che comportano in queste condizioni meteo un normale rallentamento dell’operatività aeroportuale Milano Malpensa con due piste che possono essere pulite alternativamente riesce a supportare il traffico anche di altri aeroporti come per esempio Bergamo che al momento ha dirottato 4 voli sullo scalo milanese.
Linate ha appena riaperto la pista dopo la terza pulizia da questa mattina alle 5 e 30.
Al momento si registrano ritardi di circa 40 minuti a Malpensa e di un’ora e mezza a Linate. Una decina i voli cancellati a Linate. In entrambe le aerostazione la situazione è tranquilla. Si consiglia di verificare con la propria compagnia aerea lo stato del proprio volo e di recarsi in aeroporto solo se il volo è confermato.
In ogni caso suggeriamo di presentarsi ai check-in con largo anticipo. SEA fornirà informazioni sull’operatività degli aeroporti in tempo reale sul proprio canale twitter @MiAirports e sui siti degli aeroporti www.milanolinate.eu, www.milanolinate.eu,  www.milanomalpensa1.eu www.milanomalpensa1.eu e www.milanomalpensa2.eu.
A disposizione dei passeggeri anche il call center SEA allo 02.232323.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.