Mamma resta chiusa fuori di casa, intervengono i Vigili del Fuoco

La donna era uscita sul pianerottolo ma la porta le si è chiusa alle spalle lasciandola fuori mentre il bambino di due mesi dormiva in casa. Intervengono i pompieri della caserma di Busto-Gallarate per aprire la porta

Bimbo di 2 mesi soccorso pochi minuti prima di mezzogiorno nella sua casa dai vigili del fuoco di Busto – Gallarate. Il piccolo Pietro dormiva tranquillo sul divano di casa sua quando, per cause accidentali, la mamma uscendo un momento sul pianerottolo è rimasta chiusa fuori dall’appartamento al primo piano di uno stabile di via Brescia 10 a Busto Arsizio.
Preoccupatissima per il figlio rimasto solo nell’appartamento la donna, non sapendo più cosa fare, ha chiamato il numero unico di emergenza 112, che ha inviato immediatamente sul posto una squadra di pompieri.  Gli uomini della caserma del Sempione hanno dapprima dovuto tranquillizzare la mamma disperata e poi in breve hanno aperto la porta. La donna in lacrime ha abbracciato prima il figlio e poi tutta la squadra dei vigili del fuoco, i cui componenti, erano altrettanto felici di aver ancora una volta aiutato chi così spesso ha bisogno di loro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.