Montemurro: “Recupero? Forse il 19 gennaio”

Dopo il rinvio della gara contro il Brescia, l'ad varesino spiega i perché della decisione: "Era inutile iniziare la gara per poi fermarla come successo con il Grosseto"

Dopo la decisione dell’arbitro di rinviare per nebbia la gara in programma oggi, 26 dicembre, è l’amministratore delegato Enzo Montemurro a presentarsi in sala stampa e spiegare la scelta: «L’arbitro, dopo aver verificato la visibilità sul campo, ha deciso per il rinvio. Ha sottolineato come fosse inutile iniziare la gara con il rischio poi di doverla rinviare comunque. Noi arriviamo anche dalla situazione simile con il Grosseto e abbiamo accettato la decisione, così come hanno fatto i capitani in campo e la squadra del Brescia».
Compito doppio quindi per la dirigenza biancorossa, che dovrà fissare la data della sfida non giocata oggi contro il Brescia e anche gli otto minuti mancanti contro il Grosseto. «Credo – spiega l’ad Montemurro – che l’unico giorno disponibile per scendere in campo contro i bresciani sia il 19 gennaio; avevamo preso in considerazione quella data anche per recuperare il finale contro i maremmani, ma a questo punto, se dovessimo decidere per il 19 contro le "rondinelle", credo che contro il Grosseto giocheremo in infrasettimale. Ovviamente però non dipende solo da noi, ma anche dalle due avversarie, che dovranno darci parere positivo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 dicembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.